Quantcast

Il grande cuore di Follonica: decine di scatoloni in viaggio verso Amatrice fotogallery

Più informazioni su

FOLLONICA – Sono decine gli scatoloni di materiale raccolto grazie alla generosità dei follonichesi, delle scuole, delle associazioni. Oggi, alla Leopoldina, in tanti hanno portato quanto raccolto, e qui il gruppo “da noi a voi Follonica” ha inscatolato tutto il materiale.

«Ci è stato richiesto di raccogliere plastica e carta per la mensa di Amatrice: piatti di plastica, posate, bicchieri, tovaglioli, spugne, scottex». Affermano i tanti volontari (oltre 40) che oggi si sono alternati nella raccolta del materiale. Oltre a questo la Solbat ha donato 15 pancali di detersivi di vario genere.

Domani mattina partiranno un camion della Vab uno di un privato, Nannetti, un autotrasportatore, che si è messo a disposizione per portare il materiale. Oltre ad un altro paio di furgoni. Anche le scuole hanno voluto contribuire, portando anche letterine per i bambini di amatrice. E poi i rioni, l’associazione delle reginette.

I volontari hanno ascoltato le richieste di chi opera nelle aree terremotate e raccolto solo ciò che serviva. Domani mattina partirà anche il sindaco Andrea Benini in rappresentanza dei tanti follonicesi che hanno raccolto il materiale da donare. «La prima volta raccogliemmo vestiti e abbigliamento, tutto nuovo e lo portammo a San Benedetto del Tronto – proseguono – questa volta invece arriveremo direttamente ad Amatrice».

«Sono arrivati contributi da Suvereto, da Riotorto, sino a Grosseto – continuano dall’associazione – metà della sala era piena di scatoloni».

Più informazioni su

Commenti