Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Mamma scrive all’assessore: «Manca il collaudo al gioco, i nostri bambini non possono usarlo»

Più informazioni su

GROSSETO – “Con questa  lettera vogliamo segnalare all’assessore comunale Chiara Veltroni la situazione della scuola dell’infanzia di Alberese, già sollevata da diverse persone”. A scriverlo è la mamma di uno dei bambini.

“E’ stato chiesto al Comune da circa 6 anni a questa parte di far arrivare un gioco da giardino alla scuola dell’infanzia (fino all’anno scorso anche scuola primaria) di Alberese. Il gioco è arrivato un mese e mezzo fa, ed è stato montato rimanendo in attesa di collaudo. Il collaudo, a cura del Comune, sarebbe dovuto avvenire nei giorni immediatamente successivi all’arrivo del gioco. Si tratta di una casetta di plastica”.

“A distanza di un mese e mezzo – scrive la mamma – il collaudo dei tecnici del Comune non arriva, nonostante le ripetute sollecitazioni da parte dei genitori e da parte della scuola stessa. Come conseguenza paradossale i bambini della scuola dell’infanzia di Alberese hanno perso l’utilizzo del giardino, non potendocisi recare dal momento che in giardino ora c’è il tanto agognato gioco che, però, non ha mai ricevuto il collaudo.

Il gioco e il giardino, quindi, ora possono solo essere osservati dalla finestra, e proprio all’arrivo delle belle giornate i bambini di Alberese passano dalle 8 di mattina alle 4 del pomeriggio in aula senza poter uscire fuori. A saperlo, sarebbero stati meglio senza il tanto desiderato gioco. Ora è stato tolto ai bambini il giardino, mentre il collaudo non arriva. Il Comune possa intervenire tempestivamente, porgo i miei cordiali saluti”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.