Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Grosseto piega anche la Medicea e agguanta il secondo posto in classifica

Più informazioni su

POGGIO A CAIANO – La Pallamano Grosseto ha incontrato la Medicea Handball nella trasferta valida per la terza giornata del campionato regionale Toscana-Umbria di serie B maschile.

I maremmani centrano il terzo successo di fila ai danni di una Medicea intraprendente che però, nei momenti clou dell’incontro, non trova il guizzo per passare con decisione sui biancorossi e si fa imbrigliare dal gioco avversario, condito anche da pregevoli finalizzazioni, che lasciano di stucco la difesa locale.

Grosseto concreto e concentrato per tutto il match trova la vittoria che lo riporta a pieno titolo nella corsa promozione per la serie A2, agganciando al secondo posto in classifica lo Scarperia, caduto sull’ostico campo del Bastia, quest’ultimo sarà proprio il prossimo avversario della Solari Grosseto.

Mattatore dell’incontro Marco Coppi che ha suonato la carica per i grossetani ed ha violato la porta avversaria per ben 10 volte. In evidenza anche Matteo De Florio, autore di 7 reti, alcune con pregevoli azioni dall’ala, e Lorenzo Bacci e Nicola Sbardellati (entrambi 3 goal all’attivo). Vanno a segno anche i giovani Biagioni e Del Giudice che il tecnico Malatino, assieme a Rizzo, ha inserito durante l’incontro per dare ossigeno alla manovra. Buona la prova della difesa, impreziosita dall’ottima prova di Baricci fra i pali, contro il quale a nulla sono valsi gli attacchi della Medicea. Lavoro oscuro e di quantità invece quello di Nardini e del ritrovato Bacciarelli che oltretutto danno un grande contributo sia in difesa che in fase realizzativa, permettendo ai compagni di andare più volte a rete.

Un successo ottenuto sempre in chiave promozione che proietta i maremmani al secondo posto in classifica. Ricordiamo che quest’anno saranno tre le squadre che potranno accedere alla serie superiore e il Grosseto, avendo tutte le carte in regola per provarci, non lascerà nulla di intentato sino all’ultimo match.

In campo: Baricci, Esposito, Coppi (10), Sbardellati (3), De Florio (7), Bacci (3), Bacciarelli, Nardini, Biagioni (1), Del Giudice (1), Rizzo, Coppola.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.