Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Rom chiuse in gabbia, «Il video era stato postato in un gruppo chiuso. Qualcuno lo ha diffuso»

Più informazioni su

FOLLONICA – Avevano messo il video in un gruppo chiuso e poi qualcuno lo ha diffuso. Piano piano viene ricostruita la vicenda del video girato da due dipendenti del Lidl di Follonica che ieri hanno chiuso dentro un gabbiotto due rom che stavano rovistando tra i rifiuti.

Il video in breve tempo è diventato virale su gruppi e chat tanto che sono scattate le indagini da parte dei carabinieri di Follonica. «Il video – precisa l’avvocato Franco Ciullini che assiste uno dei due lavoratori – è stato diffuso da qualcuno indebitamente e illegittimamente». Ciullini non si sbilancia anche perché deve ancora vedere gli atti e capire quale sia l’accusa.

I due, che vivono uno a Follonica e l’altro a Piombino, sono al momento sospesi dal lavoro. «Lunedì vedrò il mio assistito» precisa. E per quanto riguarda il lavoro aggiunge «la sospensione è stata fatta telefonicamente, ancora non c’è una comunicazione ufficiale, ovviamente su quel fronte ci tuteleremo al massimo in caso di licenziamento».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.