Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Limatola: «Popolazione più coinvolta con il garante dell’informazione»

Più informazioni su

ROCCASTRADA – Coinvolgere la comunità locale nel percorso di formazione degli strumenti di pianificazione territoriale, con l’obiettivo di favorire uno sviluppo sostenibile attento alle esigenze dei cittadini di oggi e alle generazioni future. E’ questo il compito affidato al Garante dell’informazione e della partecipazione, figura prevista dalla legge regionale numero 65 del 2014 e incaricata di garantire ai cittadini, singoli e associati, un’informazione puntuale e comprensibile durante le diverse fasi di formazione e redazione degli strumenti urbanistici e l’opportunità di confrontarsi con gli amministratori, il progettista e i tecnici comunali per partecipare attivamente e portare il proprio contributo.

Verso il ‘Patto per la buona progettazione’ “Lo sviluppo sostenibile del territorio previsto nel nostro programma di governo – afferma Francesco Limatola, sindaco di Roccastrada – non è soltanto un auspicio, ma un obiettivo concreto che vogliamo perseguire con impegno e serietà, costruendo il futuro insieme alla comunità locale e a tutti i soggetti interessati a portare un contributo. Su queste basi e attraverso la variante al Piano Strutturale e il Piano Operativo, che sono gli strumenti di pianificazione territoriale in corso di formazione, vogliamo promuovere un ‘Patto per la buona progettazione’ che vede tra i suoi indirizzi strategici il recupero del patrimonio edilizio esistente, sia nel capoluogo che nelle frazioni; la tutela e la salvaguardia del territorio basandosi su poche regole ma chiare e snelle, sia per le imprese che per i cittadini e la semplificazione burocratica senza vincoli comunali, rispettando solo limiti sovracomunali”.

Le azioni in campo e future “Fra le azioni già messe in campo per coinvolgere la comunità – aggiunge Limatola – ricordiamo un incontro pubblico che si è tenuto lo scorso settembre nella sala consiliare, e una sezione sul sito istituzionale del Comune dedicata agli strumenti urbanistici in fase di formazione, dove il Garante inserisce e rende disponibili tutte le informazioni utili ai soggetti interessati a partecipare al percorso in atto: dalle comunicazioni agli avvisi sui principali passaggi istituzionali, dagli eventi in programma agli aggiornamenti sullo stato di avanzamento, fino ad atti e riferimenti normativi. Inoltre, è in fase di attivazione una newsletter indirizzata ad associazioni locali, organizzazioni di categoria, ordini e collegi professionali, istituzioni e tutti coloro che ne faranno richiesta, mentre a partire dal mese di marzo sarà concordato, insieme al progettista, un calendario di incontri pubblici su tutto il territorio comunale”.

Informazioni Per iscriversi alla newsletter, ricevere ulteriori informazioni sulle iniziative in programma e inviare proposte e suggerimenti sulle attività di informazione e partecipazione, è possibile scrivere al Garante dell’informazione e della partecipazione all’indirizzo mail p.martini@comune.roccastrada.gr.it.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.