Quantcast

La Maremma Boxe protagonista ai campionati regionali

Più informazioni su

GROSSETO – Bellissima manifestazione la quarta fase del campionato regionale di light boxe, organizzato dalla Maremma Boxe di Scapecchi, nell’accogliente palestra Singha di Sandro Buccolieri. Quarantacinque partecipanti che hanno dato vita a 43 incontri di ottimo livello tecnico.

Gli atleti della Maremma Boxe si sono ben comportati, conquistando sette vittorie, tre pareggi  e quattro sconfitte.

Debutto della grossetana Stefania Turolla che otteneva un pari contro la brava Fiore ma non riusciva a vincere l’emozione contro la più esperta Morotti. Sconfitta, ma con onore ed i tre punti ottenuti serviranno per salire la classifica.

Conferme per Gargano (due vittorie), Angelini (due vittorie) e Crimi (un pari e una vittoria) che si confermano nelle prime posizioni: in particolare Gargano ha  ormai allungato sul diretto inseguitore.

Santimaria ha vinto il primo incontro, ma una preparazione approssimativa non gli ha consentito di bissare contro il battibile Campioni. Lo sfortunato Spaventi, dopo un ottimo incontro sostenuto e vinto contro Zannoni, si è trovato ancora davanti l’ottimo Miglietta, campione 2016, ma questa volta ha dovuto davvero sudare le proverbiali sette camicie per ottenere il verdetto. Matteo Spaventi ha davvero dato tutto e sta migliorando a vista d’occhio.

Infine anche Damiano si è dovuto accontentare di un pari e una sconfitta, ma ha affrontato Maurizi, primo in classifica, e  Corgnati che mantiene la seconda posizione.

 

Più informazioni su

Commenti