Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Scoppia la stazione del metano: fiamme alte 20 metri. «Si vedevano da 30 chilometri» fotogallery video

SANT’ANGELO SCALO (SI) – Notte impegnativa per i vigili del fuoco di Grosseto e Arcidosso che sono dovuti intervenire a Sant’Angelo Scalo, in provincia di Siena, ma a poca distanza dal confine provinciale, dove era scoppiato un incendio alla sottostazione del gas metano. Le fiamme che si sono sviluppate erano alte molti metri e visibili anche a 30 chilometri di distanza. Nell’incendio è andato distrutto tutto quello che si trovava in un’area di 100 metri (nella gallery trovate anche la foto della sottostazione prima dell’incendio).

Incendio centrale metano 2017

I vigili sono entrati in azione alle 2,45 e solo alle 4 sono riusciti a chiudere la valvola di intercettazione è stato spento il dardo di fuoco.

Secondo una prima ricostruzione le probabili cause dell’incendio potrebbero essere legate alla rottura della tubazione che ha sparato il gas da tutte le parti. L’innesco potrebbe essere stato dato dal gruppo di riduzione che passa da 60 atmosfere a 2 atmosfere.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.