Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Chiudono due rom nel gabbiotto dei rifiuti e fanno un video: indagati dipendenti di un supermercato

Più informazioni su

FOLLONICA – Hanno chiuso due rom dentro al gabbiotto dei rifiuti sul retro del supermercato in cui lavorano e poi le hanno riprese con il cellulare mettendo il video su Facebook.

Due dipendenti del Lidl di Follonica sono indagati per sequestro di persona. I due hanno trovato due rom mentre frugavano tra i rifiuti e i prodotti fallati che vengono gettati in un gabbiotto sul retro del supermercato e le hanno chiuse dentro.

Il video è particolarmente pesante. Una delle due donne forse si è ferita ad un dito quando i due commessi hanno chiuso la porta del gabbiotto e grida mentre i due ridono «Non si può entrare nell’angolo rotture della Lidl» dice uno dei due mentre l’altro parla di averle «Chiuse in gabbia». I due riprendono le donne da sopra, dopo essersi ripresi, a loro volta, in volto.

Il video, postato questa mattina, è rimasto subito virale, da Facebook si è diffuso su tutta una serie di siti scatenando una ridda di commenti razzisti. In breve tempo le immagini sono arrivate anche ai carabinieri che hanno avviato le indagini e sono risaliti, anche grazie alla collaborazione del supermercato che ha immediatamente condannato il gesto e preso le distanze da quanto fatto dai due dipendenti, all’identità dei due follonichesi. Per loro l’ipotesi è quella di sequestro di persona.

Il caso ha avuto anche una rilevanza nazionale ed è stato segnalato anche durante la puntata di oggi de La Zanzara, la trasmissione in onda su Radio24, condotta da Giuseppe Cruciani e David Parenzo.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.