Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Banca Cras, è l’ora della verità: iniziano le final eight di Coppa Italia

Più informazioni su

FOLLONICA – Al via venerdì 24 febbraio al PalArmeni le final eight di Coppa Italia di hockey su pista. La manifestazione comprende la final eight di serie A1, la final four di serie A2 e  final four femminile.

L’importante manifestazione sportiva del mondo dell’hockey, organizzato dal Follonica Hockey, inizierà domani, venerdì 24 febbraio (prima partita alle ore  15  e ultima partita alle ore 21), con i quarti di finale serie A.

Alle ore 200 circa , però, poco prima della partita che vedrà in pista il Follonica 1952, ci sarà l’inaugurazione dell’evento, alla presenza del Sindaco di Follonica. Il Follonica scenderà in campo alle 21 contro il Breganze, l’obiettivo è quello di qualificarsi almeno per la semifinale.

Sabato 25 febbraio, dalla mattina, si disputeranno le semifinali femminili,  di A2 e di A1.

Domenica alle ore 15 finale femminile di A2 , alle ore 17 finale A2 e alle ore 19 finale di A1.

Ma dal  Palazzetto di via Sanzio sarà lanciato un messaggio importante su un tema che quotidianamente rende tutti  testimoni di un vero e proprio eccidio e persecuzione di genere: la violenza perpetrata nei confronti delle donne.

Pertanto la final eight quest’anno si tinge di rosa, o meglio color lilla, che è il colore dell’Associazione Olympia de Gouges, punto di ascolto donna, partner dell’iniziativa.

All’inno dello slogan “Ok: facciamo rete contro la violenza sulle donne”. L’hockey femminile diventa testimonial di un messaggio di opposizione a questo genere di violenza.

E dunque il PalArmeni sarà degnamente decorato per l’occasione dai tifosi follonichesi, le atlete giocheranno con la fascia lilla al braccio e all’interno del Palazzetto verrà allestito un punto informazioni per il materiale di contatto del Centro Antiviolenza. Il tutto culminerà domenica 26 febbraio (ore 10,30)  dove nella splendida cornice del museo Magma di Follonica (magmafollonica.it) dove l’Associazione Olympia De Gouges, in collaborazione con Follonica Hockey 1952 ed il patrocinio del Comune di Follonica organizza una mattinata di studi sul tema “Donne, Sport e prevenzione della violenza di genere-superamento degli stereotipi e rinforzo della resilienza”.
Relatori del convegno: Marina Capone (psicologa), Francesca Fusco  (avvocato) – entrambe del Punto di ascolto donna di Follonica- Lucia Ceccarelli (psicologa del Coni). Seguiranno interventi e testimonianze di allenatori ed atlete.

Nel  pomeriggio di domenica, in occasione della finale femminile (ore 15) , una commissione di esperti ad hoc, eleggerà la giocatrice più rappresentativa della gara e l’Associazione Olympia De Gouges, consegnerà alla stessa il 1° premio “Olympia De Gouges”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.