Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Assemblea di Coldiretti a Cinigiano «Orgogliosi di Esserci»

Più informazioni su

CINIGIANO – Cinigiano è stata tappa del ciclo degli incontri “Orgogliosi di Esserci”, voluti sul territorio dai vertici della Coldiretti maremmana. Ad aprire i lavori è stato il presidente di sezione e consigliere provinciale, Cesare Rosati. Dopo il consiglio di sezione, che si è tenuto nelle scorse settimane, Rosati, salutando i tanti agricoltori presenti, ha rimarcato l’importanza di questi forum tesi al dialogo raccontando i risultati raggiunti ed i progetti in essere.

Rosati ha poi lasciato la parola all’assessore comunale al turismo, Alessandra Draghi che, portando il saluto del Sindaco, ha ribadito l’importanza del confronto e del dialogo con la Coldiretti per diffondere opportunità e misure di finanziamenti garantendo sinergia per iniziative future. Subito dopo, il direttore provinciale, Andrea Renna, ha presentato i vari responsabili dei servizi che si sono alternati nella scaletta dei lavori sottolineando, tra l’altro, le grandi conquiste ottenute da Coldiretti con l’eliminazione di Imu, Tasi ed Irap, dilungandosi altresì nel ricordare le battaglie sull’etichettature delle produzioni arrivate anche per il latte e per il grano.

Grande attenzione per le opportunità del Piano di sviluppo rurale che Daniele Schirru, responsabile dell’area tecnica di Coldiretti Grosseto, ha riassunto con l’ausilio di apposite slide. Il neo responsabile fiscale della Coldiretti di Grosseto, Davide Petruzziello, ha rimarcato le novità contenute nella legge di stabilità senza tralasciare l’importante risultato ottenuto da Coldiretti per la compensazione dell’iva ed i benefici per i giovani che aprono un’azienda agricola senza dover versare contributi per il primo anno. Dopo varie domande sui temi affrontati,grazie a Guido Anselmi, Francesco Giorgi ed Andrea Masini, in pillole, sono stati ricordati gli aspetti legati alla previdenza e ai servizi di Epaca, per la sicurezza ed i corsi di formazione che Coldiretti Grosseto sta portando avanti sul territorio e in merito ai servizi e le attività di Campagna Amica in termini di interesse e di vendita di prodotti per le imprese e anche i servizi del consorzio fidi CreditAgri Italia.

Raccolte le firme a sostegno della riapertura del mercato di Campagna Amica a Roma in via S.Teodoro. “Un format – ha detto Renna – che piace ai nostri soci e rappresenta un unico filo conduttore con le nostre attività a supporto delle imprese agricole”. Ricordate, tra l’altro, le scadenze per il settore economico e i servizi del Caa oltre all’apertura delle nuove iscrizioni all’Oscar Green 2017, la competizione, promossa da Coldiretti Giovani Impresa con l’obiettivo di valorizzare le giovani realtà imprenditoriali del settore agricolo e alimentare che sono state capaci di emergere tra le altre grazie a un modello di impresa innovativo e sostenibile.

Sei le categorie con cui si può concorrere: Impresa Terra che si rivolge a progetti che valorizzano nuovi percorsi tecnologici e di comunicazione; Campagna Amica che mette al centro la capacità di valorizzare i prodotti attraverso il rapporto tra impresa e consumatori; We Green per le imprese che lavorano e producono in modo ecosostenibile; Fare Rete per modelli di imprese, cooperative, consorzi agrari, società agricole e start up, capaci di creare reti sinergiche in grado di massimizzare i vantaggi delle aziende agroalimentari e del consumatore finale; Agri-You rivolto ai progetti che sposano il concetto di agricoltura sociale, ovvero volti a rispondere a bisogni della persona e della collettività; Crea, la nuova categoria che premia progetti che si distinguono per creatività e innovazione sia di prodotto che di metodo. Per informazioni ed iscrizioni il cui termine è il 31 marzo gli interessati possono utilizzare direttamente al sito www.oscargreen.it o contattare gli uffici di Coldiretti.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.