Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Consorzio di bonifica, in arrivo gli avvisi di pagamento per il 2016

Più informazioni su

GROSSETO – Gli avvisi bonari per il tributo di bonifica 2016 arriveranno nelle prossime settimane. Lo fa sapere il Consorzio di Bonifica 6 Toscana Sud. «Dopo l’elaborazione del nuovo piano di classifica – spiegano dal Consorzio – nei prossimi giorni, presumibilmente tra la fine di febbraio e i primi giorni di marzo, provvederemo all’invio degli avvisi bonari di pagamento relativi all’anno 2016. L’emissione dei bollettini di pagamento, arriverà con qualche mese di ritardo rispetto al solito, ma senza variazioni d’importo di rilievo. Per quanto riguarda invece il tributo per l’anno in corso, è probabile che questo venga emesso tra settembre e ottobre prossimi».

Gli avvisi arriveranno nei territori di competenza del Consorzio di Bonifica 6 Toscana Sud, nel comprensorio di Grosseto e provincia. Sarà inoltre la prima volta per quanto riguarda i residenti del comprensorio della provincia di Siena che ricade oggi, dopo le modifiche apportate dalla Legge Regionale 79/2012, proprio sotto la gestione dello stesso Consorzio 6.

Conso«Ricordiamo a tal proposito – concludono dal Consorzio – che proprio per questo, abbiamo recentemente inaugurata una nuova sede, anche nella città del Palio, aperta al pubblico in orario d’ufficio , in via Leonida Cialfi 23, in località Pian delle Fornaci».

Il Consorzio raccomanda i contribuenti di verificare la corretta intestazione del tributo e i riferimenti catastali degli immobili. Qualora si riscontrassero inesattezze o si avesse comunque la necessità di ottenere chiarimenti, si prega di contattare il Consorzio di bonifica stesso e procedere alle necessarie verifiche e/o rettifiche, prima di affrettarsi a pagare.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.