Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Retralags, a Orbetello il seminario internazionale dedicato alle lagune

Più informazioni su

ORBETELLO – Il giorno 16 febbraio 2017 dalle ore 9.30 si terrà presso l’Auditorium Comunale di Orbetello – Piazza Giovanni Paolo II il seminario di lancio del progetto “RETRALAGS Rete Transfrontaliera Delle Lagune, Dei Laghi E Degli Stagni” finanziato dal Programma di cooperazione transfrontaliera Italia/Francia “Marittimo” 2014-2020.

Il progetto- che avrà durata triennale – è finalizzato alla promozione dei contratti di lago e di laguna come strumento di valorizzazione socio economica, nonché naturale ed ambientale dei sistemi paesaggistici e culturali lagunari e lacuali.

Sotto il coordinamento del Comune di Alghero, i Comuni di Massarosa ed Orbetello, il CIRSPe, la Provincia di Lucca, il Dipartimento dell’Alta Corsica, IFREMER e il Dipartimento del Var svilupperanno infatti un piano per la gestione integrata e la valorizzazione eco sistemica della Rete transfrontaliera delle lagune, dei laghi e degli stagni, e dei relativi itinerari, che verrà attuato con azioni pilota sui siti naturali e culturali del Calich, di Massaciuccoli, di Orbetello, di Biguglia, delle Antiche Saline di Pesquiers e di Villepey.

Nello specifico del territorio orbetellano, la stipula di una Contratto di Laguna è prevista attraverso la promozione di un processo di programmazione partecipata e la creazione di momenti di concertazione tra soggetti pubblici e le parti economiche e sociali interessate.

In collaborazione con la Regione Toscana, il Comune di Orbetello procederà inoltre all’acquisto di un battello prototipale a controllo remoto (drone) attraverso il quale si potrà garantire un campionamento innovativo delle acque della Laguna migliorandone sensibilmenteil monitoraggio e la salvaguardia.

In egual misura, attraverso il coinvolgimento del CIRSPe, si lavorerà sulla promozione del patrimonio naturale della Laguna di Orbetello, sostenendo il turismo connesso alla pesca, anche attraverso l’acquisto e l’allestimento di una chiatta per la pesca sportiva.

La partecipazione all’evento di lancio è gratuita e aperta a tutti e rappresenta un’opportunità unica per conoscere il progetto ed i suoi partner nonché per approfondire meglio la tematica sulla quale si terranno numerosi interventi da parte di esperti internazionali.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.