Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Mostra La Rocca non si farà. La rassegna culturale salta: «Dimezzate le risorse dalla Pro Loco»

Più informazioni su

ROCCATEDERIGHI – Il gruppo organizzatore di Mostra La Rocca, la rassegna estiva di Arti e Culture che si svolge a Roccatederighi ormai da otto anni con il nome di “Anima Loci”, comunica di trovarsi nell’impossibilità oggettiva di dar vita alla nona edizione della rassegna. Si legge così nella nota inviata questa mattina alla nostra redazione.

«Mostra La Rocca 2017 non potrà aver luogo per due motivi sostanziali: insufficienza dei tempi necessari all’organizzazione, insufficienza delle risorse economiche disponibili».

«Condividendo gli stessi obiettivi di promozione della realtà locale, Mostra La Rocca -sia pure in ambiti di autonomia organizzativa- è stata fino ad oggi espressione della ProLoco di Roccatederighi sul piano della valorizzazione culturale del paese. La Proloco, oltre ad essere stato il più importante contributore della rassegna sul piano economico, ha rappresentato assieme al Comune di Roccastrada l’imprescindibile punto di riferimento istituzionale dell’attività svolta».

«Attività complessa, delicata e per molti versi onerosa, alla cui concreta realizzazione occorrono tempi tecnici adeguati anche in considerazione dell’esiguità del numero di coloro che vi prestano la propria fattiva partecipazione ad esclusivo titolo di volontariato. Basti pensare che negli anni scorsi Mostra La Rocca iniziava a lavorare all’edizione successiva poche settimane dopo la chiusura della rassegna, aprendo, mantenendo e consolidando rapporti continui con gli artisti, gli sponsor, gli enti patrocinatori e i vari collaboratori. La continuità di attività di MLR è stata dunque resa possibile grazie alla continuità di intenti della ProLoco sul piano della promozione artistico culturale del paese».

«All’indomani dell’elezione del nuovo Consiglio (12 Dicembre 2016) Mostra La Rocca ha formulato alla ProLoco una doverosa richiesta di incontro volta a verificare, come sempre, la concordia di intenti, supplicandone l’urgenza in considerazione del tempo perso in attesa del rinnovo consiliare. Purtroppo l’incontro con Mostra La Rocca, nonostante fosse ormai nota a tutti la crucialità del fattore tempo per la buona organizzazione della rassegna, è stato fissato dal nuovo Consiglio per il 2 Febbraio (52 gg dopo) determinando così, di fatto, l’impossibilità tecnica oggettiva a garantire un programma di livello come minimo pari a quello delle edizioni precedenti».

«Il nuovo Consiglio, inoltre, oltre ad avere drasticamente dimezzato il contributo economico destinato alla rassegna, ha invitato Mostra La Rocca a costituirsi come associazione indipendente, determinando in questo modo un netto distacco della ProLoco, addirittura sul piano formale, dalla rassegna stessa».

«Prendendo atto di questi dati e, con rammarico, della conseguente impossibilità a procedere, il gruppo organizzatore di Mostra La Rocca ringrazia i Consigli della ProLoco che hanno sostenuto fin qui la rassegna contribuendo all’affermazione di Roccatederighi sui livelli culturali e artistici che la sua storia, la sua posizione e la sua bellezza impongono».

«Un grazie di cuore a tutti gli artisti che hanno potenziato questa bellezza, a tutti gli uomini di cultura che ci hanno accompagnato lungo il percorso rischiarandolo con la loro intelligenza e la loro conoscenza, agli sponsor che hanno creduto in questa iniziativa e con generosità l’hanno resa possibile. E a tutti coloro che in silenzio e con umiltà hanno offerto il dono prezioso del loro lavoro e della loro insostituibile presenza. Grazie a tutti».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.