Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Un caffè o una colazione per sconfiggere i disturbi alimentari: Perle Onlus e Luca Argentero insieme

Più informazioni su

GROSSETO – L’Associazione Perle Onlus, realtà ormai consolidata sul territorio grossetano, dove si occupa da oltre dodici anni di disturbi del comportamento alimentare, aderisce al progetto 1CAFFè, grazie alla Onlus di Luca Argentero, 1cafféonlus.

Perle ha presentato il progetto alla onlus che si occupa di fare da tramite per raccolta fondi, facendo da cassa di risonanza per le iniziative delle no profit italiane che desiderano prenderne parte, ed è stata scelta fra tante, con il suo progetto per l’acquisto dell’arredo in vista dell’apertura di Casa Mora, la Residenza che nascerà a breve nella località di Castiglione della Pescaia, per la cura dei disturbi del comportamento alimentare. I lavori sono iniziati il 5 settembre scorso, grazie all’azienda Usl Toscana area vasta sud est e termineranno nel 2018.

Per una settimana intera, fino al 19 febbraio, sarà possibile quindi devolvere il costo di un caffè (1 euro) o di una colazione (5 euro), semplicemente collegandosi al sito www.1caffe.org per l’acquisto degli arredi che andranno a finalizzare la Residenza.

Bastano una prepagata, una paypal, una carta di credito del circuito Visa, MasterCard, American Express .. O si può procedere con l’app bemoov, che permette di procedere alla donazione tramite sms, semplicemente scaricando l’app dedicata. Sul sito tutte le informazioni necessarie.

“Un progetto ambizioso ma non per questo irraggiungibile – interviene la presidentessa Mariella Falsini riguardo al progetto – Una donazione al costo di un caffè, un caffè offerto per aiutare la nostra associazione a essere sempre più presente e attiva nella realizzazione della residenza per dca in costruzione a Castiglione Della Pescaia”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.