Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Cibo, pannolini e vettovaglie per i terremotati: al via la raccolta del Camper Club Maremma e della Uisp

GROSSETO – Anche Camper Club Maremma e comitato provinciale Uisp si muovono per aiutare I terremotati. E’ iniziata una raccolta di generi alimentari e altri prodotti per sostenere le popolazioni colpite. Succhi, farina, zucchero, sale, omogenizzati, assorbenti, pannolini, salviette umidificate, scatolame di frutta o di altri cibi, posate, bicchieri e piatti in plastica, tovaglioli e tovaglie di carte: sono queste le richieste che giungono dalle zone colpite dal sisma e che i volontari maremmani girano a tutta la popolazione.

Ci sono quattro giorni per raccogliere quando più materiale possibile, prima della partenza del furgone messo a disposizione dal Centro Color e dei camper dei soci dell’associazione che è prevista per sabato 18 febbraio, attorno alle 3 del mattino, da Grosseto. “Viste le tante iniziative che negli ultimi giorni la nostra provincia sta portando avanti – spiega Alessandro Guidoni, presidente del Camper Club Maremma – anche a noi è venuta l’idea di poter essere in qualche modo utile a queste persone che sono in grande difficoltà. Così, assieme all’amica Lucia Grechi e al suo gruppo di volontari che ha già organizzati altri trasporti, abbiamo iniziato a lavorare”. “Noi mettiamo a disposizione i mezzi che abbiamo – aggiunge il presidente – che ovviamente non sono tir e quindi hanno una capienza limitata, ma ci aspettiamo aiuti da parte di chi potrà farlo. E’ comunque solo un inizio sperando che in caso di bisogno iniziative come queste possano ripetersi”.

“Come sempre la Uisp è sempre pronta a muoversi per sostenere nobile cause – aggiunge Sergio Perugini, presidente del comitato provinciale – metteremo a disposizioni i fondi raccolti negli ultimi tornei, in primis il burraco, attività che già in passato si è mostrata particolarmente sensibile in ambito di solidarietà”. Le donazioni, fino al momento della partenza, saranno raccolte nella sede Uisp di viale Europa 161 (telefono 0564417756).

“Il comitato apre i propri locali venerdì pomeriggio per il ritiro dei prodotti raccolti – spiega Perugini – ringraziamo sia gli organizzatori e gli autisti che guideranno fino alle Marche che tutti gli associati e i grossetani che vorranno contribuire”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.