Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il “comitato antirazzista” scende in piazza contro il neofascismo

Più informazioni su

GROSSETO – Il neonato comitato “Grosseto antifascista e antirazzista” scenderà in piazza domenica 12 febbraio contro «il neofascismo e il razzismo a Grosseto. Proprio in occasione dell’ennesimo atto di provocazione nei confronti della nostra città» affermano dal comitato riferendosi al «convegno e corteo sulle Foibe organizzato dall’associazione neofascista Deceris per domenica 12 ore 16 con concessione da parte delle istituzioni della sala Pegaso della Provincia».

Il comitato afferma di far riferimento ai «valori della Costituzione nata dalla Resistenza e riconoscendosi pienamente nei valori espressi dell’Anpi». E di condividere «L’appello al sindaco di Marco Sabatini (Sinistra Italiana), contro l’ingresso in consiglio comunale di Casapound e le considerazioni di Massimiliano Frascino (noto antifascista) sulla natura del neofascismo a Grosseto.

Gli aderenti al comitato affermano di essere «fortemente preoccupati per la sempre più intensa attività svolta da vari soggetti notoriamente neofascisti (Forza nuova – Casapound – Deceris)» e invitano tutti a «partecipare ad una giornata di mobilitazione contro il neofascismo e il razzismo a Grosseto per domenica 12 febbraio dalle ore 10,30 alle ore 12,30 in piazza Rosselli».
L’iniziativa prevede: un picchetto con letture dalla Resistenza, un volantinaggio, la discussione di proposte e progetti concreti per il contrasto ai fenomeni di neofascismo e razzismo (In caso di maltempo l’ iniziativa si svolgerà presso la Fondazione Bianciardi via De Pretis 32)

TRA LE PROPOSTE CHE VERRANNO ILLUSTRATE DOMENICA:
A – istituzione di un “Tavolo permanente” antifascista e antirazzista (Rete e cabina di coordinamento;
B – realizzazione di un Osservatorio per il monitoraggio degli episodi di neofascismo e razzismo sul territorio e sul web;
C – Potenziamento e rafforzamento della “Rete antirazzista” già operante in Grosseto
D- Giornate di studio sul fenomeno del neofascismo, partendo dai dati offerti dall’ottima ricerca del Gruppo di lavoro Anpi
E- adesione alle Campagne nazionali per:
1 – il riconoscimento della cittadinanza italiana promossa da Italiasonoanchio
2 – l’abrogazione della legge Boss/Fini promossa da sgi
3 – per il contrasto al caporalato e alle agromafie promossa dalla Flai/Cgil
4 – contro le discriminazioni e le disuguaglianze di ogni genere promossa dall’Unar
5 – per lo sciopero delle donne dell’ 8 Marzo promossa da “nonunadimeno”
6 – per il diritto di rappresentanza ai cittadini stranieri promossa da Arci e Regione Toscana

Per adesioni contattare: 338-2904087 forumcittadinimondo@libero.it

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.