Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

In auto aveva l’assicurazione falsa e merce rubata: dopo sette anni condannato a 4 mesi

PORTO SANTO STEFANO – Era stato fermato per un controllo e le forze dell’ordine si erano subito accorti che l’uomo, un senegalese residente a Monte Argentario, aveva il tagliando del contraffatto. Approfondendo il controllo i militari scoprirono che nell’auto lo straniero aveva merce e capi di abbigliamento di provenienza illecita. L’uomo era conosciuto dai carabinieri per vari reati contro il patrimonio.

Adesso, a sette anni da quel controllo. Per l’uomo arriva la condanna definitiva e i carabinieri della stazione di Porto Santo Stefano lo hanno arrestato. Dovrà scontare quattro mesi agli arresti domiciliari per ricettazione e falso in scrittura privata.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.