Defibrillatori in Maremma, la mappa si allarga: il Giunco chiede ancora aiuto ai lettori per censire i dae

GROSSETO – Si allarga la mappa dei defibrillatori creata dal Giunco.net. Poco più di un mese dopo l’iniziativa lanciata dal nostro quotidiano, che ha riscosso molto successo in termini di visualizzazioni, il quadro dei defibrillatori attivi in provincia di Grosseto è più completo, grazie alle segnalazioni dei lettori che hanno provveduto a inviarci la posizioni dei dae non ancora censiti dal 118.

Più completo, ma non ancora esaustivo. Per questo l’invito che Il Giunco fa ai suoi lettori è sempre il solito: se siete a conoscenza di un defibrillatore non ancora censito sulla nostra mappa inviatelo alla nostra redazione, che quindi potrà inserirlo nella mappa.

Un servizio importante, che ovviamente non vuole sostituirsi al lavoro degli operatori sanitari, ma solo dare un’opportunità in più visto che – come noto – in caso di attacco cardiaco la tempestività è immediata.

La mappa dei defibrillatori è in costante aggiornamento. Per aggiornarla, segnalando altri defibrillatori o correggendo la posizione di quelli già censiti, scrivi al nostro indirizzo di posta elettronica:redazione@ilgiunco.net.

 

 

Commenti