Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il Comune contro il piano Poste: «C’è bisogno di un nuovo modello per il nostro territorio»

Più informazioni su

SPRANO – La giunta comunale di Sorano ha approvato un ordine del giorno nel quale si esprime un parere assolutamente contrario sia al ridimensionamento degli uffici postali che del servizio di distribuzione della corrispondenza.

Il documento chiede al governo, al parlamento e alla regione, ciascuno per le proprie competenze, di «individuare con Poste italiane, in accordo con le associazioni che rappresentano gli enti locali, un modello organizzativo specifico per le aree rurali e montane del Paese attivando sportelli multiservizi, sportelli automatici, servizi di tesoreria a favore degli enti locali». Inoltre chiede di «riattivare i servizi di distribuzione giornalieri della corrispondenza> sottolineando come, per quanto riguarda la distribuzione dei quotidiani e dei settimanali un accordo tra governo e federazione editori prevede una rete parallela di consegna ma che «esclude completamente le aree montane e interne del Paese».

Nel documento si ricorda che nel passato, nonostante la contrarietà del Comune. è stato chiuso l’ufficio potale di Montebuono e sono stati ridotte le aperture degli uffici di Elmo, Sovana e San Giovanni delle Contee. Sempre per quanto riguarda il passato, il documento osserva che «un caso a parte é quello dell’ufficio postale di San Quirico, chiuso unilateralmente dalla Direzione Provinciale di Grosseto per l’inagibilità dei locali e mai riaperto nonostante gli impegni presi in tal senso».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.