Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Quattro siluri dell’Unione Sanremo: Grosseto di nuovo a fondo

SANREMO – Di nuovo al tappeto il Grosseto, annientato con un secco 4-0 dall’Unione Sanremo. I liguri si riprendono dopo due sconfitte di fila e non si risparmiano contro un avversario facile da superare sulla carta, che ha cercato di opporsi ma inutilmente.

Primo tempo di marca unionista, con almeno tre tentativi di Gaeta e compagni, quasi sempre fuori; parato un tiro di Cabeccia. Dopo la mezz’ora, fallo su Palumbo con giallo a danno di un grossetano: sulla punizione che ne consegue, proprio Palumbo beffa la difesa rivale e firma l’1-0. Due giri di lancette e il Sanremo raddoppia con Marchetti. Allo scadere un tentativo di Bezziccheri ma senza fortuna.

Nella ripresa terzo gol flash dei sanremesi con Taddei, su un corner calciato da Marchetti. Il team di Riolfo non si ferma e, fra un tiro e l’altro, trova quello del 4-0 su rigore, con un buon Gaeta finalmente a segno. Senza buon esito i rari tentativi dei maremmani contro una squadra concentrata e motivata.

 

UNIONE SANREMO: Massolo, Marchetti, Li Gotti (44′ st Sirigu), Cabeccia, De Biasi, Bianco (18′ st Martelli), Palumbo (37′ st Scalzi), Taddei, Gaeta, Gagliardi, Castellani. A disposizione: Palmieri, Negro, Zanette, Monteleone, Anzaghi, Odigwe. All. Riolfo.
GROSSETO: Grossi, Saitta, Fiacco, D’Adamo, Serpieri, Bianchi, De Pasquale (9′ st Fanciulli), Diomandè (4′ st Berardi), Loffredo (19′ st Lopez), Bezziccheri, Ascione. A disposizione: Novara, Micoli, Marzocchi, Mancianti, Minucci. All. Federici.
ARBITRO: Gullotta di Siracusa; assistenti Giordano di Alessandria e Songia di Bra.
MARCATORI: 33′ Palumbo, 35′ Marchetti, 2′ st Taddei, 41′ st (rig.) Gaeta.
NOTE: ammoniti Fiacco, Bianco, Serpieri, recuperi 3’+3′.

RIVEDI QUI LA NOSTRA DIRETTA WEB

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.