Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Qualcuno ha dato fuoco al capannone: l’incendio è doloso. Indagini in corso fotogallery

Più informazioni su

GROSSETO – Aggiornamento ore 12.12 – Sembra di origine dolosa l’incendio che questa mattina ha distrutto un capannone del Centro piscine in via Cosano. In corso le indagini per risalire ai responsabili del rogo. L’intervento dei vigili del fuoco che hanno evitato il peggio, è stato reso più difficile dal deposito di diversi contenitori di cloro che con l’acqua possono diventare altamente tossici e da due bombole di gas Gpl.

Ore 9.57 – L’incendio è sotto controllo è in corso la bonifica da parte dei Vigili del fuoco. A bruciare è stato il capannone del Centro piscine e in particolare nell’incendio sono andate distrutti un gommone, e una moto d’acqua. Sul posto oltre ai Vigili del fuoco, anche gli uomini della Polizia municipale e l’assessore alla sicurezza Fausto Turbanti. In corso di accertamento le cause dell’incendio e saranno visionati anche i filmati dell’impianto di sorveglianza.

Ore 9.18 – Un grosso incendio sta interessando da questa mattina intorno alle 8 un capannone nella zona di via Orcagna e più precisamente in un capannone di via Cosano. L’incendio ha interessato anche alcuni mezzi che si trovavano all’interno (foto Cdv Vigili del Fuoco).

Sul posto tre squadre dei vigili del fuoco che stanno intervenendo con difficoltà. Dall’incendio infatti si sta sprigionando molto fumo che rende maggiormente rischiose le operazioni di spegnimento di bonifica.

(notizia in aggiornamento)

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.