Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La Asl ai sindacati: «Il nostro obiettivo è un’Azienda rivolta a bene dei cittadini e attenta al benessere dei dipendenti»

La Direzione aziendale interviene sui 13 punti della piattaforma delle rivendicazioni sindacali, proposta da Cgil, Cisl e Uil

Più informazioni su

GROSSETO – “La nostra idea di Azienda è quella che guarda al bene dei cittadini e alla loro salute. E siamo profondamente convinti che il miglioramento della qualità dei servizi passi anche e soprattutto dal benessere dei dipendenti. Sono loro il vero motore che fa girare gli ingranaggi e senza la loro collaborazione nessuna Direzione può raggiungere gli obiettivi posti”.

Una nota della Direzione aziendale interviene ad integrare quanto scritto da Cgil, Cisl e Uil alla stampa, rispetto ai 13 punti su cui si basa la nuova piattaforma delle rivendicazioni proposte al tavolo delle trattative e recepiti dall’Azienda, il primo febbraio scorso.
“In questo contesto – prosegue la nota – in cui intendiamo valorizzare al massimo il punto di vista dei lavoratori, come base per lo sviluppo dell’Azienda, il ruolo del sindacato è fondamentale. Rappresenta infatti il momento di incontro tra le esigenze di programmazione e i legittimi bisogni dei dipendenti. Per questo riteniamo che l’incontro dei giorni scorsi con i sindacati, sia stata un’occasione di arricchimento per chi è chiamato a dirigere questa Asl.
Da parte nostra – conclude la nota – ci siamo impegnati ad attivare un percorso di confronto, condividendo il metodo e gli obiettivi dei tavoli che saranno istituiti da qui ai prossimi mesi.
Fisseremo delle date che saranno anche il momento di verifica sull’attuazione degli impegni presi per il miglioramento dell’ambiente e delle condizioni lavorative”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.