Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Trasferta delicata per l’Atlante Grosseto contro la pari punti Sport Orte

GROSSETO – Trasferta molto impegnativa per l’Atlante Grosseto contro la pari punti B&A Sport Orte, nella quinta di ritorno del campionato nazionale di calcio a 5 di serie A2. Gara di grande importanza per ambedue le formazioni, che faranno di tutto per superarsi.

Dopo il netto successo di sabato scorso ottenuto contro l’Aosta, il team del presidente Iacopo Tonelli si è confermato al quinto posto in classifica a quota 30 in piena zona play-off e pertanto, anche se non matematicamente, ha conquistato la salvezza avendo ben 13 punti di vantaggio sulla quint’ultima Cagliari; un’impresa fino a qui compiuta da Barelli e soci da incorniciare con circa due punti di media a partita, difficile da ipotizzare a inizio torneo.

Proprio su questa prima parte del campionato, mister Tommaso Chiappini subito dopo l’allenamento di giovedì sera ha risposto con un grande sorriso che è soddisfatto di quanto la squadra ha fatto, ringraziando il suo staff e tutti i suoi ragazzi per come hanno lavorato e applicandosi sempre alla grande come dei veri professionisti. “Ma non è un caso – ha continuato il tecnico – questo lo possiamo fare solo con una programmazione seria di tutta la società, nessuno escluso ad incominciare dal presidente Iacopo Tonelli, dato che tutti noi, escluso il portiere Borriello, siamo degli esordienti in serie A2, anche se nel recente passato l’Atlante aveva già preso parte per due volte al suddetto campionato”. Chiappini parla della gara di sabato prossimo e dichiara che l’avversario odierno per lui, una delle più forti del torneo con un roster di primo ordine ma anche di andare nel Lazio per fare risultato.

La partita, che si giocherà al palazzetto dello sport di Orte, inizierà alle 16; per i maremmani ci sarà tutto l’organico a disposizione tranne il giovane Davide Ducci che lunedì ha subito un intervento chirurgico al ginocchio e cui vanno gli auguri di rito così come al preparatore atletico e allenatore in seconda Nicola Stagnaro, che mercoledì sera giocando a pallone tra amici si è fratturato un polso ed è stato ingessato.

Questi sono i convocati dal mister Chiappini: Borriello, Izzo, Bender, Baluardi, De Oliveira, Barelli, Alex, Keko, Caverzan, Toni, Kio, Capitini e Gianneschi. Queste invece le designazioni arbitrali: Leonardo Gaetani di San Benedetto del Tronto, Riccardo Davì di Bologna e il cronometrista Angelo Bottini di Roma.

La classifica: Italservice Pesarofano 44 punti; Real Arzignano 37; Milano 35; Prato 34; B&A Sport Orte, Atlante Grosseto 30; Olimpus Roma 28; Ciampino Anni Nuovi 27; Bubi Alperia Merano 21; Cagliari 17; Capitolina Marconi 14; F.lli Bari Rewind Reggio Emilia 13; Aosta 4; Castello 3.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.