Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Minucci e Piccini «Per Albinia sarà l’anno della svolta. Stiamo risolvendo i guai ereditati»

ORBETELLO – «Il 2017 sarà finalmente l’anno della svolta per tutto il territorio, un percorso già iniziato in questi primi mesi di azione amministrativa ma che si concretizzerà in maniera ancor più netta a partire da questo anno». Così Luca Minucci, assessore all’ambiente, e Chiara Piccini vicesindaco di Orbetello rispondono all’attacco Pd sulla situazione di Albinia.

«Nonostante gli ormai, continui e ripetitivi, comunicati delle segreterie del Pd i cittadini stanno sostenendo in maniera sempre maggiore l’azione dell’amministrazione Casamenti. Stiamo in maniera celere risolvendo tutte le questioni irrisolte, ereditate da chi ci ha preceduto, cercando di dare quelle risposte che i cittadini aspettano da anni». Affermano i due amministratori.

«Ad Albinia finalmente oltre ad andare verso la risoluzione delle questioni riguardanti il circolo bocciofilo e la scuola elementare, sono previste una serie di interventi che dimostrano come la considerazione per questa frazione sia massima come non mai – prosegue la nota -. Il parcheggio dell’ex consorzio darà una risposta importante alle problematiche inerenti alla mancanza di posti auto, una importante riqualificazione di una zona centrale della nostra frazione».

«La pulizia e il decoro sono inoltre al centro delle nostre attenzioni con paesi curati e tenuti sotto il costante controllo così da avere servizi efficienti all’altezza delle richieste dei cittadini, anche sulle rotatorie stiamo lavorando per renderle degne di un paese a vocazione turistica. Come promesso in campagna elettorale inoltre sarà attivato lo sportello di ascolto dei cittadini presso la frazione di Albinia, con la nostra presenza settimanale, il tutto già a partire dal mese di Febbraio. Mensilmente invece – concludono – è confermata la presenza del sindaco Casamenti».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.