Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

L’acciaieria non riparte. Piombino manifesta, anche Follonica sfila con gli operai

Più informazioni su

PIOMBINO (LI) – È partita questa mattina a Piombino la grande manifestazione degli operai delle acciaierie che protestano contro il mancato rilancio dell’industria piombinese e contro la battuta d’arresto del piano di investimenti da parte di Cevital.

«A seguito della mancata realizzazione, a oggi, del piano industriale Cevital, vogliamo denunciare che lo stabilimento si sta gradualmente spegnendo. Manifestiamo in difesa del Progetto Piombino – scrivono i sindacati in una nota – che deve essere salvaguardato a prescindere così come configurato nell’accordo di programma del 2014, verso il quale i firmatari sono tenuti a rispettare tutti gli impegni presi. Sarà solo l’inizio della mobilitazione che continuerà finché Piombino non avr certezza del proprio futuro».

Alla manifestazione era presenta anche il sindaco di Follonica Andrea Benini insieme agli altri sindaci del territorio e agli assessori della sua giunta. Una presenza per ribadire l’importanza del piano di rilancio dell’industria a Piombino che riguarda anche tanti lavoratori di Follonica e dell’area grossetana.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.