Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Truffe agli anziani: i carabinieri mettono in guardia su cosa fare

CASTELL’AZZARA – I Carabinieri della Compagnia di Pitigliano, hanno incontrato gli anziani del comune di Castell’Azzara. Il comandante della stazione, maresciallo Manieri, ha incontrato gli anziani residenti nel comune per informarli sul “fenomeno delle truffe agli anziani” e su come difendersi.

L’attività rientra nella campagna di sensibilizzazione svolta dall’Arma pitiglianese volta ad illustrare le azioni di contrasto ai reati contro le vittime appartenenti alle fasce più deboli e ai raggiri che più spesso vengono perpetrati ai loro danni.

Proprio in piccoli centri i truffatori infatti vanno a cercare le potenziali vittime per le loro malefatte. Un fenomeno, ormai diffuso a livello nazionale, soprattutto, quello dei raggiri a mezzo telefono, che vedono i truffatori spacciarsi per presunti esponenti delle forze dell’ordine oppure per falsi avvocati. Costoro in genere chiedono soldi per familiari rimasti coinvolti in incidenti stradali o con improvvisi problemi economici, per cui è necessario intervenire con la massima urgenza (pena, ad esempio, il pignoramento della casa o l’arresto del familiare). Poi prospettano la soluzione, invitando il malcapitato anziano a preparare del denaro, o in alternativa gioielli, da consegnare ad una persona da loro incaricata.

I Carabinieri sempre attenti al fenomeno delle truffe agli anziani, hanno così deciso di incontrare i pensionati del comune di Castell’Azzara. Il comandante di stazione ha ribadito che mai e poi mai, le forze dell’ordine chiedono soldi per tali eventi, e che quando si verificano tale richieste è sicuramente una truffa.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.