Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Grosseto torna grande: Tavarnelle colpito e affondato

Più informazioni su

GROSSETO – La Solari e Tecnologie Ambientali riprende la marcia, dopo tre stop, e gioca una solida e concentrata partita, eccezion fatta per qualche minuto di calo nel secondo tempo, centrando una vittoria capolavoro contro il Tavernelle.

Il Tavarnelle lotta fino alla fine ma la superiorità dei maremmani è decisiva. Benché partito in vantaggio, l’avversario subisce immediatamente le giocate dei biancorossi che nel giro di pochi minuti si portano al comando della partita. Gli ospiti, sotto di quattro, tentano la rimonta e accorciano il gap ad una sola lunghezza di svantaggio. Poi finalmente i padroni di casa mettono la freccia e allungano nuovamente. Sul finire del primo tempo il Grosseto raggiunge il massimo vantaggio quando sul 15-12 cala un break di 5 reti, grazie alle realizzazioni di Coppi, Bacci e Quinati, che segna una tripletta in questo frangente, e chiude così la prima frazione 20 a 12. Davvero un bel margine da gestire per il resto del match.

La ripresa è un batti e ribatti continuo ma il punteggio rimane sempre a vantaggio del Grosseto, che mantiene sempre gli avversari a 6, 7 punti di distanza. Poi verso il 16′, un calo di concentrazione consente agli ospiti di accorciare, portandosi al 24′ sul 29 a 25.

Nei minuti finali i maremmani, con grande esperienza, chiudono la difesa, alla quale un ottimo Baricci tra i pali dà un notevole contributo, e con un paio di contropiedi micidiali azzerano le ultime speranze di rimonta degli avversari, che così vengono agganciati in classifica.

Guida il campionato il Carrara con 21 punti, poi segue lo Scarperia a 18, quindi il Bastia, a 15, che precede i maremmani a 12.

Quest’anno si è di fronte ad una stagione molto equilibrata e tutte le squadre possono dire la loro in ogni partita. I grossetani sono consapevoli di avere un cammino difficile ma al tempo stesso di avere margini di miglioramento elevatissimi, da ora in avanti, non potranno che continuare a fare bene lottando contro ogni avversario sempre al massimo delle proprie forze e capacità, senza regalare più nulla.

In campo: Baricci,  Esposito, Coppi (6), Quinati (10), Radi (2), Sbardellati (8), Bacci (4), Viorel (1), Bacciarelli (1), De Florio, Nardini (1), Miglianti (1).

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.