Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

6 milioni e mezzo di euro: dalla ciclabile, alle scuole, alle piazze. TUTTI i lavori in programma

ORBETELLO – 6 milioni e mezzo di euro tra il 2017 e il 2018. È stato approvato questa mattina dalla giunta di Orbetello il piano delle opere pubbliche. Una lunga lista che va dalla ciclabile sulla Giannella ai lavori nelle scuole, alla riqualificazione delle frazioni.

Si tratta di 2 milioni e 915 mila euro per l’anno in corso e 3 milioni e 809 mila euro per il 2018. L’intervento più costoso riguarda i lavori di costruzione della pista ciclabile della Giannella, per cui sono stati stanziati 830 mila euro per il 2017 e 535 per il 2018. Poi c’è piazza dell’Uccellina a Fonteblanda, la cui riqualificazione, in campagna elettorale, era stata presa a cuore da Roberto Berardi, e per cui il Comune ha stanziato 530 mila euro.

150 mila euro saranno invece investiti nel consolidamento del muro di delimitazione di piazza Giovanni Paolo II e 225 mila per l’adeguamento alle norme di sicurezza della scuola media di Neghelli in via Pola (secondo lotto). Ci sono poi i lavori di adeguamento dell’edificio comunale di piazza del Popolo per il trasferimento degli uffuci comunali (200 mila euro), e la realizzazione dello skate park ad Albinia (100 mila euro).

Sempre il 2017 vedrà la messa a norma della scuola materna ed elementare di Orbetello Scalo (340 mila euro), e la sistemazione del parcheggio in via Maremmana ad Albinia (altri 340 mila euro), e il risanamento conservativo e la ristrutturazione dei locali adibiti a circolo bocciofilo ad Albinia (per 200 mila euro).

Il 2018 prevede invece i lavori di manutenzione dell’auditorium comunale di Orbetello (300 mila euro) e il completamento delle opere di urbanizzazione della zona artigianale Le Topaie (un intervento da 500 mila euro). L’integrazione della rete di viabilità cicalbile tratto Fonteblanda Osa (234 mila euro) e la riqualificazione dell’area di pertinenza della Roca di Talamone (140 mila euro), ma anche la riqualificazione della piazza del popolo a Orbetello e di quella della stazione (400 mila euro a intervento).

L’ampliamento del cimitero di Talamone (220 mila euro) e la manutenzione straordinaria della scuola elementare di Neghelli (secondo lotto) per ulteriori 250 mila euro. Infine la manutenzione della recinzione dei parchi di viale Marconi (230 mila euro) e la riqualificaione di via Volontari del sangue (400 mila euro).

«Siamo molto soddisfatti: dopo aver mandato a gara 2 milioni e 300 mila euro di opere pubbliche a dicembre 2016 – afferma il sindaco Andrea Casamenti – ora approviamo interventi per oltre sei milioni di euro per i prossimi due anni. Mentre il Pd chiacchiera, come sempre fatto, noi agiamo».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.