La maremma nel mondo

LA STORIA – Dalle pecore ai pinguini: così i Maremmani conquistano l’Australia (e il cinema) fotogallery

WARRNANBOOL (Australia) – Che cosa ci fanno i pastori Maremmani dall’altra parte del mondo? In Australia? La domanda potrebbe avere una risposta piuttosto facile. I cani Maremmani abruzzesi (questo è il loro nome per esteso) sono cani pastore che si adattano bene e che proteggono le greggi di pecore e non a caso che il loro nome internazionale è Maremma Sheepdog (cioè “cane da pecore della Maremma”).

Da tempo ormai vengono utilizzati in tutto il mondo proprio come cani pastore, ma in questa storia che poi è diventata anche una favola e un film, i Maremmani hanno dimostrato un grande spirito di adattamento. Sì perché nel sud dell’Australia e precisamente nello Stato di Victoria, a poche ore da Melbourne, nella città di Warrnanbool, i cani Maremmani sono i protagonisti del progetto di protezione della colonia di pinguini minori blu (i più piccoli pinguini al mondo, pesano circa un chilo e sono altri circa 40 centimetri) che popola una delle isole (Middle island) di fronte alla costa. Un’isola talmente vicina alla città che durante le ore di bassa marea è possibile raggiungerla a piedi.

All’inizio degli anni duemila l’esistenza della colonia era stata minacciata dalla presenza nella zona di predatori, soprattutto volpi, che avevano ridotto drasticamente la popolazione dei pinguini sull’isola. Il rischio di perdere per sempre la colonia era talmente concreto che si cercò di introdurre anche soluzioni innovative. Così nel 2006 iniziò il progetto “Maremma Dogs” grazie al suggerimento di un allevatore di galline della zona. Da allora i cani vigilano sulla colonia che nel frattempo grazie alla tranquillità assicurata dai bianchissimi Maremmani ha visto crescere la sua popolazione. Come dicevamo una favola a lieto fine che nel 2015 è diventata anche un film

Dalla realtà al cinema: ecco “Giotto, l’amico dei pinguini” – È il 2015 quando nelle sale cinematografiche esce “Giotto, l’amico dei pinguini” (Oddball è il titolo in lingua originale, che poi è il nome del cane protagonista). È la storia del primo cane Maremmano che viene utilizzato per difendere i pinguini di middle island dall’attacco delle volpi e dall’estinzione. Un film per bambini e per famiglie che proprio in questi giorni viene trasmesso dai canali di Sky Cinema. Im alto è possibile vedere nel video il trailer originale, mentre in basso il documentario dedicato al progetto di protezione dei pinguini. Una pellicola di successo tanto che l’ente del turismo locale a Warrnanbool ha inserito tra le sue attrazioni anche il tour dedicato al film nei luoghi dove “Giotto” è diventato un attore.

Info: www.warrnamboolpenguins.com.au/

Faceook: www.facebook.com/middleislandpenguins/

Più informazioni
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI