Quantcast

Forza Italia chiede chiarimenti sulla 167 «Un quartiere senza più servizi»

FOLLONICA – «La zona 167 ovest è ormai un quartiere sprovvisto di qualsiasi tipo di servizio». Lo afferma in una interrogazione al presidente del consiglio Francesco De Luca e al sindaco Andrea Benini, il consigliere comunale di Forza Italia Daniele Pizzichi.

Pizzichi, che afferma di essere intervenuto su spinta e «richiesta di molti cittadini» per «portare nuovamente a conoscenza l’amministrazione di una forte criticità presente su uno dei quartieri più popolati della città».

«Non vi è la presenza di una farmacia (da molto tempo richiesta da parte dei residenti) – afferma ancora il consigliere di Forza Italia -, non possiamo trovare uno sportello bancomat, né, purtroppo, vi è ormai più la presenza di un supermercato , e come ben sappiamo anche il mercato settimanale del venerdì mattina si è ormai spostato nella zona del parco centrale».

«Purtroppo la chiusura del supermercato all’interno del centro commerciale, oltre che costringere i residenti a doversi spostare fino al centro della città per poter provvedere ai propri bisogni (spesso molto difficile per le persone anziane) – continua la nota -, ha influito in maniera molto negativa anche sulle attività commerciali situate all’interno della struttura di via Nenni».

«Quello che una volta era il centro dell’intero quartiere oggi purtroppo sta andando a svuotarsi sempre di più, lasciando tutti i cittadini sprovvisti di servizi essenziali – afferma -. Non sono certamente la prima persona che si occupa di questa grave problematica e ritengo che sia il momento che l’amministrazione intervenga per cercare di risolvere la situazione». Pizzichi conclude dunque chiedendo «Cosa sta facendo l’amministrazione per risolvere queste gravi problematiche dovute alla carenza di servizi che affliggono l’intero quartiere?»

Commenti