Elisoccorso anche di notte, adesso è ufficiale

Più informazioni su

ROCCASTRADA – Il campo sportivo di Roccastrada diventa ufficialmente punto di atterraggio e di decollo per l’elisoccorso Pegaso nelle ore notturne. Dopo l’esito positivo delle prove tecniche effettuate nei mesi scorsi, grazie alla collaborazione con la Misericordia roccastradina che garantisce già il servizio di soccorso 118 su tutto il territorio comunale, l’azienda Usl Toscana sud est ha dato il via libera al riconoscimento del campo sportivo in località Campo ai noci come luogo di atterraggio e decollo notturno dell’elisoccorso.

Nell’area adiacente il campo sportivo, è presente dal luglio 2014 anche una piazzola per l’atterraggio e il decollo diurno dell’elisoccorso Pegaso. La recente approvazione dell’azienda Usl Toscana Sud Est per il soccorso notturno si colloca nell’ambito della riorganizzazione del servizio di assistenza e soccorso 118 su tutta la provincia di Grosseto, che prevede sul territorio roccastradino la presenza, per 24 ore e 365 giorni all’anno, di un mezzo con sanitario a bordo, ossia ambulanza con infermiere o medico e automedica, e un mezzo con laico a bordo, ossia ambulanza Blsd con volontariato a bordo.

“Il via libera dell’Azienda Usl Toscana sud est all’atterraggio dell’elisoccorso Pegaso sul campo sportivo di Roccastrada nelle ore notturne – afferma Francesco Limatola, sindaco di Roccastrada – rafforza la risposta del territorio in caso di emergenze 24 ore su 24 e per tutto l’anno e i collegamenti con i presidi ospedalieri più vicini e consolida, al tempo stesso, il prezioso lavoro quotidiano che viene già svolto dai volontari della nostra Misericordia con il servizio di prima assistenza sanitaria del 118. La procedura di attivazione del campo sportivo, infatti, prevede un ruolo da protagonista per la nostra associazione, che dovrà gestire e coordinare l’intervento di Pegaso, stabilito su valutazione della centrale operativa del 118, garantendo la funzionalità del campo sportivo come spazio di atterraggio notturno. La Polisportiva Roccastrada, invece, curerà la gestione ordinaria e quotidiana del campo. Ringrazio l’azienda Usl Toscana sud est per averci offerto la possibilità di rafforzare lo spazio di atterraggio dell’elisoccorso, affiancando il campo sportivo alla piazzola già presente per le ore diurne. Un ringraziamento particolare – conclude Limatola – va alla Misericordia e a tutti i suoi volontari, che lavorano ogni giorno per aiutare i nostri cittadini e che, da adesso, saranno chiamati a svolgere un ulteriore ruolo di primo piano nell’assistenza e nella gestione delle emergenze”.

Più informazioni su

Commenti