Scoperta discarica tra l’Osa e Fontermosa: Minucci «Presto fototrappole e sanzioni»

Più informazioni su

ORBETELLO – Barattoli di vernici, sottovasi, qualche vecchio televisore a tubo catodico e pure materassi e sedie. È una vera e propria discarica quella che è comparsa nella zona tra Osa e Fontermosa, vicino ai cassonetti della spazzatura che si trovano lungo la strada.

Una microdiscarica, così la chiama l’assessore all’ambiente di Orbetello Luca Minucci. Una cosa il cui smaltimento inciderà, ancora una volta, sulle tasche dei cittadini. Questo genere interventi costa sui 3-400 euro, dipende dal tempo che viene impiegato per ripulire tutto. A patto che non si trovino “sorprese” come a volte capita con i pannelli di amianto e eternit.

«Abbiamo più di 5 mila interventi di questo genere all’anno – afferma Minucci – alcuni interventi sono già ricompresi nel servizio, per gli altri dobbiamo pagare extra. Questo è un punto sensibile – prosegue l’assessore – una delle zone che andremo a coprire con fototrappole mobili (quelle telecamere che si attivano con il movimento), inoltre a gennaio, con le assunzioni di nuovi agenti, ci saranno ispettori ambientali preposti per la prevenzione ma anche per erogare sanzioni». La discarica è già stata segnalata ed è già in corso di smaltimento e rimozione.

Più informazioni su

Commenti