Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Enegan raddoppia l’impegno con F-Light: l’azienda illuminerà i principali monumenti cittadini

Più informazioni su

FIRENZE – F-Light torna per il secondo anno consecutivo con tutto il suo carico suggestivo ed emozionante. Ancora una volta, a partire dall’8 dicembre, i principali monumenti fiorentini saranno illuminati in maniera spettacolare con una tecnica chiamata video mapping, realizzata e gestita interamente da Enegan, trader di gas e luce operante su tutto il territorio nazionale, che sarà main sponsor dell’evento.

Il progetto è promosso dal Comune di Firenze ed è inserito all’interno del F-Light 2016, manifestazione che vedrà diverse attività culturali ed artistiche succedersi a Firenze fino all’8 gennaio 2017.

Quest’anno Enegan sarà però impegnata anche su altri progetti durante l’evento. Primo su tutti un concorso per il quale verranno coinvolti i commercianti fiorentini. Enegan ed Associazione MUS.E hanno previsto, per la durata di F-Light, un concorso fotografico per decretare le vetrine che simboleggeranno l’edizione 2016. Il tema di questa stagione sarà “sorgente”, con i commercianti che dovranno allestire una vetrina che sia legata al tema della manifestazione e che rispetti degli adeguati parametri estetici.

Per iscriversi, i commercianti dovranno semplicemente compilare un format disponibile sul sito www.flightfirenze.it, fare una foto alla propria vetrina e condividerla su Facebook taggando Enegan e F-Light. La giuria, composta da rappresentanti di Enegan e dell’Associazione MUS.E, sceglieranno le 3 vetrine più belle che si aggiudicheranno, ognuna, un premio di 1.000 euro e un mese di quota energia gratuita.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.