Quantcast

Sub si sente male in mare, dopo l’immersione nel relitto Naism

GIANNUTRI – Si è sentito male al termine di una immersione, all’isola di Giannutri. La Guardia costiera di Porto Santo Stefano, ieri sera ha soccorso e salvato un sub dopo l’immersione al relitto Naism, vicino all’isola.

Ad allertare la Guardia costiera l’imbarcazione di un diving locale che stava in appoggio all’immersione. A bordo un sub di 48 anni che aveva avuto un malore.

L’ufficio circondariale marittimo ha fatto subito partire la motovedetta che, con a bordo personale medico del 118 di Orbetello, ha raggiunto il sub e prestato le prime cure già durante il trasporto sulla terra ferma.

Una volta giunti al porto il sub è stato caricato in ambulanza e trasferito all’ospedale di Grosseto dove è stato subito sottoposto a trattamento in camera iperbarica.

L’Ufficio Circondariale Marittimo di Porto Santo Stefano ricorda l’importanza del numero gratuito 1530 per le emergenze in mare, attivo 24 ore su 24 su tutto il territorio nazionale.

Commenti