Quantcast

Con #maremmalocal IlGiunco.net spegne 5 candeline e premia l’atleta dell’anno. Ecco chi è fotogallery video

GROSSETO - Cinque anni di informazione digitale in Maremma. IlGiunco.net ha festeggiato ieri il suo quinto compleanno con #maremmlaocal, l'evento che ogni anno celebra le iniziative del quotidiano online della provincia di Grosseto con una grande novità. Quest'anno infatti IlGiunco.net ha deciso di dedicare questo appuntamento annuale allo sport e durante #maremmalocal è stato annunciato il vincitore del premio "Atleta dell'anno La Fenice".

#maremmalocal 2016

Il premio Atleta dell'anno - L'iniziativa è stata una lunga avventura iniziata alla fine di giugno. Alla fase finale hanno avuto accesso 19 atleti e con oltre 2000 voti i lettori de IlGiunco.net hanno fatto la loro scelta.

È stata eletta "Atleta dell'anno La Fenice 2016" Alissa Pii, amazzone di 9 anni. Il suo sport è l'equitazione. È lei la nuova protagonista dello sport maremmano, lei, una delle atleta più giovani in gara, la più votata.

Al secondo posto si è piazzata Silvia Orrù, nuotatrice, campionessa italiana master di nuoto in acque aperte. Al terzo posto Stefano Musardo, podista, atleta del Marathon Bike, che aveva ottenuto la nomination con questa motivazione: "perché dopo due anni e mezzo dall’incidente stradale dove ha rischiato di perdere la vita, nel 2016 è ritornato più forte di prima vincendo gare di corsa importanti in Italia". A consegnare il premio nelle mani degli atleti Marco Grimaldi dell'azienda La Fenice insieme ai rappresentanti del territorio.

Tutti gli atleti in gara - Ecco tutti i nomi degli atleti: Massimo Bartolomei, Fabio Comandi, Gino De Lello, Riccardo De Santis, Alessio Genovese, Angelo Lombardi, Matteo Macchione, Gabriele Maggio, Enrico Marcucci, Roberta Massaro, Stefano Musardo, Silvia Orrù, Fabio Pastorello, Alissa Pii, Mario Rodriguez, Marica Romano, Valerio Teodori, Azzurra Terminali, Enrico Tiberi.

Gli ospiti - La quarta edizione di #maremmalocal sarà ricordata non soltanto per il premio atleta dell'anno, ma anche per la grande partecipazione. Imprenditori, sportivi, lettori, amministratori e rappresentanti delle istituzioni. A portare il saluto della città il sindaco di Grosseto Antonfrancesco Vivarelli Colonna, che ha ricordato il ruolo importante dell'informazione digitale. Con lui erano presenti anche gli assessori Fabrizio Rossi, Giacomo Cerboni, Fausto Turbanti. E ancora i sindaci di Castiglione della Pescaia Giancarlo Farnetani e di Monterotondo Marittimo Giacomo Termine. A rappresentare il mondo imprenditoriale il presidente della Camera di Commercio della Maremma e del Tirreno Riccardo Breda. E tra i presenti anche il consigliere regionale Leonardo Marras, il presidente di Acquedotto del Fora Emilio Landi, il vicepresidente della Uisp Sergio Perugini, il segretario della Cgil Claudio Renzetti, il consigliere comunale Rinaldo Carlicchi e il consigliere comunale Emanuele Perugini. 

I numeri dei primi cinque anni - Cinque anni di informazione, di pagine e di numeri. Ieri durante #maremmalocal, come ogni anno, sono stati presentati le cifre e i numeri del 2016. Da gennaio a novembre gli utenti unici sono stati  2.437.900 (2.008.933 nel 2015) con un aumento del 21,3% rispetto a tutto il 2015, mentre le sessioni sono state 7.907.000 (5.208.170 nel 2015) con un aumento del 51,8% e le pagine viste 17.816.000 (11.260.658 nel 2015) con aumento del 58,2%. Una crescita esponenziale che viene mostrata nel grafico in basso basato sulle pagine viste (Fonte: Google Analytics). 

--

--

Commenti