Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il Marathon Bike torna da Firenze con il pieno di sorrisi

Più informazioni su

GROSSETO – Lusinghieri risultati  cronometrici sono arrivati dagli atleti del Marathon Bike alla tradizionale maratona di Firenze.

Partiamo da Luigi Cheli,  alla prima esperienza in maratona. Il grossetano, allenato da Gianni Natale, con una condotta di gara impeccabile, ha  sfiorato il “muro” delle 3 ore chiudendo poco sopra. Il suo tempo finale di 3h00’10, con un passaggio alla mezza in 1h30.

Tra le donne eccellente prova di Silvia Raffaella Zanon, che dopo la maratona di  Venezia di qualche settimana fa, chiusa in 3h49’03”, questa volta fa addirittura meglio di quasi 10 minuti, terminando i suoi 42 chilometri e 195, dopo   3h39’44”. Sempre tra le donne, continua a migliorarsi, Tiziana Galella, che fa meglio della maratona di Ravenna 2015, chiusa in 4h12’37”. Questa volta l’arcidossina ferma il crono dopo 4h09’34”.

Degli esordienti da sottolineare la bella prova anche di Bruno Dragoni,  con un 3h26’34 di tutto rispetto. Si migliora tanto  anche Alessandro Milone,  che termina la sua prova dopo 3h28’07”, migliorando il tempo ottenuto a Terni di quest’anno, dove fece 3h47’06”. Questi gli altri presenti a Firenze per il Marathon Bike: Fabio Maccarini, 3h58’37”, Alberto Pallini, 3h24’35”, Sabrina Cherubini, 4h43’43”, Elena Rossi 4h41’50”, Aldo Cittadino 3h52’16”, Riccardo Fini,  4h24’57”, e  Luciano Lo Tufo che chiudeva dopo 4h45’37”.

 

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.