Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

De Vincenti alla Cna di Grosseto: «governo va avanti per ridurre tasse a imprese. E sul piano casa ci mettiamo 12 miliardi» fotogallery

GROSSETO – Meno tasse per le imprese nella legge di Stabilità. Così il sottosegretario Claudio De Vincenti riassume la scelta di campo fatta dal governo Renzi nel provvedimento che ridefinisce il bilancio dello Stato.

De Vincenti, a Grosseto per partecipare all’iniziativa promossa dalla Cna proprio sul Piano Casa e sulle novità della legge di Stabilità, spiega quali sono le misure previste per le imprese. «La legge di Stabilità va nella direzione di una costante riduzione delle imposte per le imprese – ha spiegato De Vincenti – e del sostegno alle attività produttive. Si pensi soltanto alla riduzione dell’Iras o al super ammortamento e ancora alle risorse destinate per le “start up. Passo dopo passo la riduzione delle tasse continua».

«Di pari passo – ha aggiunto De Vincenti – abbiamo varato il progetto “Piano Casa” che ci consente di aprire spazi di investimento con 12 miliardi di euro in tre anni. Oltre a questo abbiamo previsto risorse per contrastare il rischio idrogeologico e altre per adeguare l’edilizia scolastica».

Cna: incontro con De Vincenti

All’iniziativa della Cna erano presente insieme al presidente provinciale Riccardo Breda e al direttore Annarita Bramerini, anche il presidente nazionale di Cna Daniele Vaccarino. Tra i presenti molti imprenditori e artigiani, i rappresentanti delle associazioni di categoria e il capogruppo in consiglio regionale Leonardo Marras.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.