Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Silvia e Federica dicono sì: celebrata a Gavorrano la prima unione tra due donne fotogallery

Più informazioni su

GAVORRANO – Silvia e Federica hanno detto di sì. Sabato scorso, davanti ai testimoni, i familiari e tantissimi amici le due donne di 35 e 28 anni hanno coronato il loro sogno d’amore con l’unione civile. A officiarla è stata il sindaco Elisabetta Iacomelli che ha celebrato l’atto formale.

Tanta è stata l’emozione per la prima unione civile di una coppia dello stesso sesso celebrato nel Comune di Gavorrano e le due giovani donne, residenti nella frazione di Grilli dove insieme gestiscono un’attività commerciale, hanno scelto proprio il giorno del loro ottavo anniversario per la cerimonia. «Siamo insieme da otto anni e conviviamo da sette ormai –racconta Silvia. L’unione civile per noi era solo una questione di tempo. Da anni avevamo deciso di celebrarla e aspettavamo solo che entrasse in vigore la legge Cirinnà. Siamo molto felici.»

Le questioni burocratiche non sono state un ostacolo: «A Gavorrano abbiamo trovato solo porte aperte, erano tutti entusiasti e secondo me sono molto all’avanguardia sull’argomento.»

In questi giorni le due donne si godono un viaggio in montagna prima di tornare alle attività lavorative e quotidiane, che saranno in un contesto sociale diverso, ovvero come coppia riconosciuta dalla Legge e dallo Stato italiano. Con l’ufficializzazione della loro unione, infatti, si vedranno riconosciuti diritti concreti come la reversibilità della pensione, l’eredità e la possibilità di assistere la compagna in ospedale.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.