Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Fratelli d’Italia “chiama” la Corte dei Conti: presentato un esposto

FOLLONICA – «Abbiamo deciso di inviare tutti gli atti in nostro possesso, in merito ad un contenzioso risolto transattivamente fra amministrazione follonichese e un dipendente comunale, alla Corte dei Conti». Così scrivono Agostino Ottaviani, capogruppo di Fratelli d’Italia a Follonica e Danilo Baietti, portavoce del partito.

«Questa conclusione è stata presa dal direttivo cittadino di Fratelli d’Italia – Alleanza Nazionale a seguito di un accesso agli atti e di una interrogazione consiliare che hanno comportato delle risposte che non ci hanno affatto fugato le perplessità che già avevamo».

«Un atto di ricerca della verità, che abbiamo valutato essere dovuto verso la cittadinanza che rappresentiamo in consiglio comunale e sul territorio comunale. Vogliamo rassicurare la giunta e la maggioranza consiliare: questo passaggio, per noi dovuto, alla Corte dei Conti va a tutelare gli stessi organi di governo».

«Essendo pienamente sicuri della buona fede dell’amministrazione e della struttura comunale, sappiamo che nessuno avrà da temere da questo esposto alla Corte dei Conti, la quale sicuramente non troverà problematiche sugli atti. Ma resta il fatto che, essendo una forza politica di opposizione dubbiosa su un procedimento che ha comportato esborso di somme comunali, abbiamo ritenuto coerente con il mandato avuto dagli elettori inoltrare tali atti alla Corte dei Conti».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.