Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Servizio civile: a Grosseto una giornata informativa aperta ai giovani

Più informazioni su

GROSSETO – Martedì 29 novembre alle ore 14:30 presso l’Informagiovani di Grosseto, Corso Carducci 1, si terrà un Infoday di approfondimento sul bando del Servizio Civile regionale, opportunità promossa dalla Regione Toscana e inserita nell’ambito del progetto Giovanisì.

Francesca Salvetti, la Referente territoriale Giovanisì per la provincia di Grosseto spiegherà i requisiti e le modalità per presentare domanda al bando di Servizio Civile regionale rivolto a 2.129 giovani e attivo fino al 16 dicembre 2016.

Durante l’Infoday verrà illustrato nel dettaglio il progetto “Tempo libero non tempo vuoto 2016” che selezionerà 10 ragazzi da inserire in servizio civile regionale.
La partecipazione all’iniziativa è libera e gratuita.

Per informazioni:
Francesca Salvetti – Referente territoriale Giovanisì per la provincia di Grosseto grosseto.provincia@giovanisi.it

Giovanisì è il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani partito a giugno 2011. E’ strutturato in sei macro-aree: Tirocini, Casa, Servizio Civile, Fare Impresa, Lavoro, Studio e Formazione. I destinatari diretti e indiretti sono giovani fino a 40 anni. Dopo l’esperienza della prima legislatura, il progetto si è arricchito di una nuova area, ‘Giovanisì+’, dedicata a temi come partecipazione, cultura, legalità, sociale e sport.

Gli obiettivi principali del progetto sono: il potenziamento e la promozione delle opportunità legate al diritto allo studio e alla formazione, il sostegno a percorsi per l’inserimento dei giovani nel mondo del lavoro, la facilitazione per l’avvio di start up.

info: www.giovanisi.it
Da Maggio 2014 le opportunità del progetto Giovanisì sono state affiancate dalla Garanzia Giovani.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.