Il comandanete scrittore parla di Concordia e di memorie sommerse

ORBETELLO – Durante la colazione di lavoro dei tanti partecipanti al Convegno sul turismo crocieristico della Costa d’Argento, è stata presentata da Fabrizio Palombo, presidente del Lions Club I Presidi la prossima conferenza “Costa Concordia e 2.600 anni di memorie sommerse tra Giglio Giannutri e l’Argentario” prevista per sabato 14 gennaio alle ore 17 al Centro Studi Don Pietro Fanciulli in via Scarabelli 16 di Porto Santo Stefano.

Per non dimenticare, il 13 gennaio di cinque anni fa avveniva l’incidente della più grande nave passeggeri mai affondata e il comandante scrittore Daniele Busetto, autore di articoli sulla storia della Costa Crociere e sul recupero di relitti in basso fondale, ricorderà nell’occasione millenni di memorie sommerse di una delle parti più belle d’Italia.

Le iniziative sono organizzate da Artemare.

Commenti