Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

I torellini rialzano la testa contro la Flaminia. Gavorrano impatta con l’Anzio

GROSSETO – Due risultati utili per le due formazioni maremmane impegnate nel campionato nazionale Juniores, nell’undicesima di andata.

Vittoria casalinga per il Grosseto, che batte 3-2 la Flaminia e spezza il tabù Palazzoli. Una vera reazione di orgoglio dei torellini dopo il pesante ko di sette giorni fa, con la doppietta di Loffredo e l’acuto di Miccoli a dettare legge; nel mezzo, sempre a rincorrere, le due reti ospiti. Da segnalare anche due massime punizioni per i biancorossi, una sbagliata da Navas, che si fa parare la sfera, l’altra calciata sulla traversa al da Loffredo, al 94′. “I ragazzi hanno avuto orgoglio, grinta e fame di vincere – ha detto il tecnico maremmano Alessio Bifini – oggi si è davvero vista la forza del gruppo. E averne uno così è un vanto per un allenatore”.

Pareggio casalingo dei diciottenni del Gavorrano contro l’Anzio, terza forza del girone G. Un 1-1 tutto scandito nel primo tempo, coi rossoblù inizialmente in vantaggio alla mezz’ora con Russo, che trasforma un rigore conquistato da lui stesso per atterramento irregolare in area. Dieci minuti dopo, i laziali rimediano con azione personale di Caparone, che brucia la metà campo locale, entra in area e riporta il punteggio in parità. Questa la formazione di mister Luzzetti: Pagliuchi, Potini, Fuschi, Tostelli, Troiano, Lanzieri, Benocci, Trafeli, Janni, Russo, Corradi; a disposizione Falconi, D’Ovidio, De Luca, Iazzetta, Cervetti, Marrini e Venturelli.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.