Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Dal Piano Casa alla legge di stabilità: Cna promuove un incontro tra le imprese e il governo

GROSSETO – “Dal piano casa alla legge di stabilità: le proposte Cna per le imprese” è il titolo dell’incontro che si terrà mercoledì 30 novembre, alle 16.30, nella sala conferenze della Confederazione nazionale degli artigiani, in via Birmania 96 a Grosseto.

Un’iniziativa che ha l’obiettivo di informare le imprese, artigiane e non solo, sull’impegno di Cna per il Piano Casa Italia, il progetto per la riqualificazione antisismica degli edifici e sui contenuti della manovra finanziaria al varo del Parlamento.

Si parlerà per esempio dell’introduzione dell’Iri, della sterilizzazione degli incrementi Iva, del blocco della tassazione locale, del criterio di cassa per determinare il reddito delle imprese personali in contabilità semplificata, del cosiddetto “super e iper ammortamento” per gli investimenti per lo sviluppo tecnologico e digitale delle imprese, della conferma delle agevolazioni fiscali per gli interventi di riqualificazione energetica e ristrutturazione edilizia.

Non mancheranno tuttavia spunti per discutere delle insufficienti misure di semplificazione a favore delle imprese e soprattutto sull’aumento degli oneri amministrativi che alcune misure invece comporteranno.

Inoltre il Cna sostiene da tempo richieste che non sono mai state accolte come ad esempio il taglio dell’Imu per i capannoni e la mancata trasformazione delle detrazioni per le spese relative ai lavori edili in crediti di imposta cedibili alle banche.

L’incontro di mercoledì sarà, perciò, un’occasione di confronto tra i rappresentati dell’associazione, delle imprese locali e del Governo: saranno presenti, infatti, Claudio De Vincenti, sottosegretario di Stato alla presidenza del Consiglio dei ministri, Daniele Vaccarino, presidente nazionale di Cna, Riccardo Breda, presidente di Cna Grosseto e della Camera di Commercio della Maremma e del Tirreno e Anna Rita Bramerini, direttore di Cna Grosseto.

L’evento rientra nel calendario degli incontri promossi dalle tre Cna di Area vasta Toscana sud – Grosseto, Arezzo e Siena- e che proseguirà il 2 dicembre proprio a Siena, dove è prevista un’analoga iniziativa con il sottosegretario allo Sviluppo economico Antonello Giacomelli.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.