Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Banca Cras contro il Noia per volare anche in Europa

Più informazioni su

FOLLONICA – E’ la notte del Follonica che in Coppa Cers affronta il Noia nel ritorno del primo turno.

Dopo la vittoria per 2 a 1 in Spagna, Banca Cras ha a disposizione due risultati su tre in una gara che resta comunque difficilissima, visto che la compagine iberica era una delle favorite alla vigilia della manifestazione continentale.

 

Fischio d’inizio alle ore 21, il Follonica è in un momento di ottima forma, forte anche del terzo posto in graduatoria a un solo punto dalla vetta: arbitri i portoghesi Guilherme e Peixoto.

Non ci sarà nessuna partita di Serie A1 nel prossimo sabato che sarà completamente dedicato alle Eurocoppe: tutto posticipato a martedì. Nove i club impegnati tra Eurolega e Coppa Cers tra cui spiccano Vic-Lodi, Bassano-Porto e Breganze-Oliveirense. Tutti in campo in Serie A2 dove le due capoliste Scandiano e Montecchio saranno in trasferta a Forte dei Marmi e Molfetta.

Tempo di Eurocoppe con la seconda giornata della fase a gruppi dell’Eurolega e la seconda decisiva gara del primo turno di Coppa Cers. Il Wasken Lodi primo in classifica nel girone A sarà di scena in Catalunya, a Vic, per cercare di rimanere incollato al Benfica che se la dovrà vedere con gli svizzeri del Diessbach (ore 20 arbitri portoghesi Joaquim e Jose Pinto). Impegni davvero importanti per le due vicentine Bassano e Faizane Lanaro Breganze. La prima ospiterà il Porto dell’ex tecnico breganzese Cabestany che all’esordio ha subito in casa un sorprendente pareggio con i francesi del Merignac ed avrà bisogno dei tre punti contro una squadra che ha alcuni problemi fisici che stanno pregiudicando le ultime settimane (ore 21.00 arbitri spagnoli Mayor e Sandoval).

Il Faizane Lanaro invece ospita l’Oliveirense di To Neves in uno scontro che deciderà una delle due qualificate ai Quarti. I rossoneri devono ritrovare la solita verve che la contraddistinta dopo la sconfitta di martedì contro il Correggio (ore 21.00 arbitri spagnoli Gomez e Ribo). I francesi del Quevert invece saranno gli avversari del Forte dei Marmi in una lunga trasferta nel nordovest della Francia dove i ragazzi di Bresciani dovranno conquistare tutti  i punti in palio per rimanere incollati a Reus e Sporting, entrambe a punteggio pieno (ore 21 arbitri tedeschi Schafer e Goldhausen).
Il Viareggio invece dovrà vincere in Spagna a Vendrell dopo il pareggio del PalaBarsacchi (3-3) per cercare il passaggio del turno (ore 20,arbitri portoghesi Rainha e Torres). Il Sarzana riceve il Ginevra per concludere la pratica dopo la vittoria svizzera per 6 a 5 (ore 21 arbitri spagnoli Galan e De La Hera), mentre il Trissino vincente 6 a 3 in casa propria, dovrà difendere il vantaggio conseguito, nella trasferta tedesca a Dusseldorf (ore 20.00 arbitri francesi Rizzotti e Hanras).

Anche il Monza avrà la possibilità di chiudere i conti contro l’Uri dopo il vantaggio di 4 a 1 all’andata: a Biassono i ragazzi di Colamaria devono solo riuscire a pareggiare per passare il turno (ore 20.45 arbitri portoghesi Teixeira e Santos).

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.