Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Testate online, Anso: «adesso apriamo un tavolo per sfruttare le opportunità»

VARESE – Il presidente Anso Marco Giovannelli: «Con la nuova legge sull’editoria per il giornalismo online si apre una nuova fase. La grande partecipazione all’assemblea dell’associazione è indizio di soddisfazione e ottimismo vero le prospettive aperte dalla riforma»

  «Per il giornalismo digitale locale si apre una fase nuova e di grande speranza. La nuova legge dell’editoria e un vero tavolo di confronto tra le parti sociali possono garantire finalmente un vero sviluppo delle imprese di questo settore. GlocalNews, il festival del giornalismo digitale della scorsa settimana a Varese, è arrivato in un momento speciale per le nostre testate». Così Marco Giovannelli, presidente di Anso (Associazione Nazionale della Stampa Online) commenta quanto emerso nell’assemblea dell’associazione che si è tenuta a conclusione del festival. «Da una settimana è in vigore la nuova legge dell’editoria che per la prima volta riconosce legalmente il quotidiano online. Al festival abbiamo incontrato, anche in momenti organizzati dalla nostra associazione, l’onorevole Roberto Rampi, relatore della legge, Giuseppe Giulietti e Alessandra Costante, presidente di Fnsi e responsabile del sindacato per la Liguria. Oltre a loro è stata importante la presenza anche di dirigenti di AgCom, vista la loro recente indagine sull’editoria locale. L’assemblea annuale dell’associazione ha visto un’ottima partecipazione di editori provenienti da ogni zona d’Italia, una partecipazione che è indizio di soddisfazione e ottimismo vero le prospettive aperte dalla riforma. È emersa una forte soddisfazione per le scelte del legislatore, anche se ora sarà importante conoscere al più presto i testi dei decreti attuativi della legge. Valutiamo positivamente quanto indicato dall’onorevole Rampi circa l’iter delle norme. Il fatto che siano coinvolte le parti sociali è di grande importanza. L’ascolto delle varie istanze non significa rallentare i processi, che anzi ci auguriamo siano rapidi. Anso è disponibile fin d’ora a partecipare a questa fase in modo attiva facendosi portatrice della voce degli editori di testate digitali locali.».

Anso ha partecipato in modo attivo a GlocalNews organizzando diversi momenti e portando nella quattro giorni del festival la voce dei giornalisti e degli editori locali.

Per Glocalnews è stata l’edizione dei record: 8mila le presenze stimate, oltre 46mila visitatori unici sul sito del festival da inizio novembre, oltre 72mila letture. Sono alcuni dei numeri che hanno decretato il successo dell’edizione 2016 del festival di giornalismo digitale locale e globale organizzato da Varesenews.

Qualche altro dato del festival: sono stati 7.336 i tweet dal 17 al 20 novembre, oltre 5mila i lettori del liveblog del festival, quasi ottocento gli accessi alla diretta video dal sito del festival, oltre 19mila le visualizzazioni del programma e oltre 500 i post su Instagram. Glocalnews 2016 ha ospitato più di 150 speaker negli oltre 50 appuntamenti in calendario. I partecipanti alle tre serate del festival sono stati seicento, sessanta all’Instameet del Sacro Monte. Del team comunicazione del festival hanno fatto parte sessanta studenti, fra universitari e di scuole di giornalismo; due erano i social media team, composti da  diciassette storyteller. 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.