Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Referendum: Riformisti per il Sì, nasce il comitato di area socialista a favore della riforma

Più informazioni su

GROSSETO – Al comitato che ha eletto come Coordinatore Daniele Angiolini e nel Comitato Direttivo Mauro Biagioni, Maurizio Cossu e Renzo Gasparri, aderiscono tra gli altri l’ Avvocato Luciano Giorgi, Alberto Alosi di Follonica, Tommaso Bernardini di Orbetello, Alessandro Bruschini, Valerio Cordovani di Follonica, Marco Gasparri, Giuseppe Monaci, Claudio Roselli, Simone Rusci, Vladimiro Saudelli, Biagio Scotto, Roberto Stacchini.

Scopo del Comitato è quello di sostenere la vittoria del Si nella convinzione che la proposta di Riforma Costituzionale oggetto del prossimo referendum sia indispensabile per fare alcuni passi in avanti nella strada della modernizzazione del nostro Paese e per la semplificazione della sua organizzazione, creando le condizioni per un miglioramento generale del Paese stesso.

«Questa riforma – spiegano dal comitato -, pur con qualche ombra, è comunque un passo in avanti che consente iniziare a sgretolare quel muro di conservatorismo che ormai da troppi anni attanaglia l’Italia e che potrà consentire l’inizio di un percorso che possa portare il Paese ad ammodernarsi nella sua struttura ed a mettersi al passo con gli altri Paesi più sviluppati al quale l’Italia deve guardare e con i quali deve confrontarsi sia sul piano politico che su quello economico».

«Siamo convinti che la vittoria del Sì possa essere un primo passo virtuoso che aiuterebbe a consolidare i timidi segnali di ripresa della nostra economia e renderebbe strutturale quella stabilità di cui il nostro Paese ha bisogno se vuole superare le sue difficoltà e se vuole conquistarsi agli occhi del mondo quella credibilità che in questi ultimi anni, per gli errori e le incertezze politiche di cui è stato suo malgrado protagonista, è mancata. Mancata credibilità che rappresenta un punto di grande debolezza su cui fanno perno le speculazioni finanziarie e se vince il No continuerà ad essere un ostacolo insormontabile al nostro futuro».

«Per queste ragioni è necessario che vinca il Si e il comitato Riformisti per il Sì, si adopererà affinché ciò avvenga. Martedì 29 alle ore 17 si terrà una iniziativa pubblica che vedrà tra gli altri relatori il Professore Valentino Baldacci, già Docente Universitario alla facoltà di Scienze Politiche “Cesare Alfieri” della Università di Firenze e autore di numerosi libri e saggi».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.