Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Batteri nell’acqua, il sindaco emette il divieto di potabilità

PRATA – In seguito ad una segnalazione del Dipartimento di igiene e sanità dell’Usl Sud Est, con il quale si comunica che i valori emersi dall’analisi microbiologica effettuata su un campione di acqua a Prata non sono perfettamente conformi ai parametri fissati dal decreto legislativo n° 31/2001, causa la presenza in numero superiore di Enterococchi, il sindaco ha emesso un’ordinanza cautelativa che vieta per il momento l’ utilizzo della risorsa idrica a scopi potabili, nella frazione.

L’Acquedotto del Fiora ha infatti già preso provvedimenti in merito, rimuovendo le cause che hanno portato a questa anomalia, ma nell’attesa dei risultati delle nuove analisi, che saranno disponibili nelle prossime ore, l’uso dell’acqua è consentito solo per l’igiene personale e per la preparazione di alimenti previa bollitura per almeno 15 minuti.

Non appena l’Usl confermerà all’amministrazione comunale che i valori sono rientrati nella norma, il sindaco provvederà a darne comunicazione alla cittadinanza ripristinando il normale uso dell’acqua potabile nella frazione. Nel frattempo sarà possibile l’approvvigionamento al fontanello di piazza Guerrazzi e presso l’autobotte di Acquedotto del Fiora, in via della Repubblica con le apposite cannelline per il rifornimento. Per qualsiasi problema relativo alla fornitura alternativa di acqua è possibile contattare il numero verde di Acquedotto del Fiora 800356935.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.