Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Grosseto in campo per la Coppa: tutte le qualificate alla seconda fase

Più informazioni su

GROSSETO – Settimana di coppa per le squadre di calcio a 5 di Grosseto, con la chiusura dei gironi eliminatori: tutto è pronto ora per la seconda fase della competizione, quella a eliminazione diretta.

Nel gruppo 1 il Tpt Pavimenti si aggiudica la sfida per il primato contro il rimaneggiato Bar Nerazzurro, che comunque non sfigura: 9 a 5 il risultato finale, con il poker di Tinturini a suggellare il successo dei biancorossoblù. Termina sul 7 a 7, invece la sfida tra Approdo Fc e Aston Villa: ai gol dei cugini Mori rispondono Di Ninno e Verde.

Nel girone 2 prestigioso successo del Muppet, che conquista la prima piazza dopo il 7 a 5 sul Superal Utd firmato da Gabellieri e Pennacchini; al terzo posto chiude il Granaio, dopo la vittoria a tavolino sulla Banca della Maremma.

Nel gruppo 3 il Rollo Rollo chiude a punteggio pieno dopo il torrenziale 12 a 3 sull’Atletico al Bar, con Novello, Bianchi e Niccolaini a menare le danze; al secondo posto si fa largo il Gori Ecofficina, con il convincente 10 a 1 sul Vallerotana Dream Team: in evidenza Ercoli e Siclari.

Nel girone 4, uno dei più equilibrati, passano al tabellone principale Istia Longobarda e Pasta Fresca Gori uscite vincitrici nell’ultima giornata: il team di Istia si affida al poker di Rescigno per avere la meglio del Maremma Calcio (Santella 4), mentre uno stratosferico Trotta (otto gol) permette a Gori e compagni di battere 9 a 7 i Pecori di Maremma, nonostante la prestazione di Ottobrino.

Nel gruppo 5 giochi non ancora chiusi, per il rinvio di Bar Blue Cafè-Pizzeria il Melograno; l’altra sfida, però, regala all’Fc Garage l’accesso al tabellone Pro con il 5 a 2 sul Prima Etruria Immobiliare firmato dalla doppietta di Jahiu.

Nel girone 6 finisce in parità (5-5) il big match tra Fc Labriola 1931 e Fc Mambo e così sono Fazzi e compagni per passare per primi in virtù della differenza reti: da sottolineare la cinquina di Marri per la squadra di Franceschelli, performance che gli permette di issarsi al primo posto della classifica dei cannonieri. Nell’ altra sfida, storico successo per la Scafarda, che ottiene la prima vittoria nella stagione con il 7 a 5 sui Cinghiali di Maremma: Campo e Riemma i protagonisti della gara.

Barbagianni Casinò Cafè capolista a punteggio pieno nel gruppo 7, con il 9 a 5 sul Vets Futsal firmato dai poker di Camilletti e Righi; il tris di Hoxha, invece, permette al Fc Gorarella di battere 4 a 2 le Dolci Innovazioni ed acciuffare così la seconda piazza.

Nel girone 8, è l’Herta Birrino ad aggiudicarsi lo spareggio per il primo posto contro un Ival sfortunato nei momenti chiave dell’incontro: nel 5 a 4 finale brillano Lippi (tris per lui) e il portiere Mega. Il Montenero chiude al terzo posto dopo l’11 a 5 contro il Pari, con Pesce, Machetti e Moscatelli in grande evidenza.

Nel gruppo 9 la Pizzeria Ballerini blinda la prima posizione con il tennistico 6 a 2 sul Mugen Fc firmato dal duo Cozzolino-Capolupo; Fiornovelli e compagni difendono però il secondo posto dall’attacco dell’Angolo Pratiche in virtù della coppa disciplina, dopo che i ragazzi di Coen si erano imposti per 12 a 5 sul Ristorante Il Velaccio (Catani 4): l’intesa Lucchetti-Belli produce il largo parziale.

Nel girone 10 Di Stasi e Tony Corridori regalano il primo posto nel raggruppamento al Bar Lo Stollo Vallerona, che regola 10 a 2 l’Ac Campetto; al secondo posto si classifica l’Alba, dopo il 13 a 4 sull’Istia Campini: Dervishi e Kalludra fanno la differenza.

Nel gruppo 11 Firpe Maxibrico e Sheffield Fc vincono i rispettivi incontri e staccano il pass per il tabellone principale: la connection Bongini è mostruosa nel 14 a 8 inflitto ai Torrefatti di Deiana, con padre e figlio che siglano ben dodici gol. Mari e Bicocchi, invece, si confermano coppia gol affidabile per lo Sheffield Fc che mata 6 a 3 lo Scansano (Ciolfi 2).

Nel girone 12 Scarabeo e Atletico Sassone vincono entrambe a tavolino contro, rispettivamente, Ast e A Tutta Pizza e avanzano a braccetto nel tabellone Pro.

Nel gruppo 13, invece, Etrusca Vetulonia Futsal sul velluto contro un decimato Ashopoli: il trio Montagnani-Vivarelli-Parenti timbra il 15 a 3 che permette alla capolista del girone di chiudere a punteggio pieno. Al secondo posto sale La Smessa, che chiude sul 6 a 3 la sfida con gli Spartan: in evidenza i difensori Vangelisti e Perillo, autori dei gol decisivi.

Infine, nel triangolare del girone 14, con il primo posto il tasca al Crystal Palace, sono i Vigili del Fuoco ad aggiudicarsi la piazza d’onore con il 14 a 2 sugli Sbocciatori firmato da Smajli, Maccarucci e Corridori.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.