Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sport e bellezza, la Maremma sbarca su Sky

GROSSETO – Le bellezze del territorio grossetano protagoniste su Sky: continua il successo, anche in termini di promozione turistica, di Trail Parco della Maremma, evento composto da due manifestazioni di carattere agonistico competitivo riservate ad atleti e amatori e due manifestazioni ludico sportive aperte a tutti.

L’edizione del 2016, andata in scena i primi due giorni di ottobre, ha conquistato record vantando circa trecento atleti coinvolti. Numeri doppi rispetto all’edizione zero del Trail, quella dell’autunno 2015. Tanto che Sky ha deciso di confezionare un filmato ad hoc.

Il documentario sportivo è già andato in onda all’interno del programma Icarus 2.0, ma continuerà ad essere presente nella programmazione di Sky Sport, in inglese e in italiano.

“Abbiamo avuto delle presenze di spicco internazionale – spiega il presidente Utpm Trail Parco Maremma, Paolo Vagaggini – come quella di Mohamed Ahansal, atleta che ha vinto più volte la Marathon des sables. Tutti i partecipanti si sono complimentati per il nostro bellissimo territorio e per l’efficiente macchina organizzativa. L’obiettivo è di rivedersi ad Alberese i primi di ottobre per l’edizione 2017.”

Un evento, quello del Trail, che ha portato grossi benefici alla terra maremmana. “La crescente popolarità di manifestazioni di questo genere – commenta il vicesindaco Luca Agresti, assessore al turismo del Comune di Grosseto – va tenuta in grande considerazione. Siamo felici di aver contribuito, come amministrazione, alla riuscita di un così importante circuito sportivo che ha attratto numerosi atleti e appassionati e che ha anche fatto conoscere ancora di più la nostra bellissima terra e le sue meraviglie”.

Massima soddisfazione e disponibilità nel partecipare anche all’edizione 2017 sono state espresse da parte del sindaco di Magliano Diego Cinelli e Matteo Mittica, delegato allo sport per il Comune di Orbetello.

“Il Parco della Maremma ha accettato la sfida dell’organizzazione poiché l’evento calzava perfettamente i nostri interessi: la promozione del nostro territorio e lo sport. – dichiara Lucia Venturi, presidente del Parco – Il parco si è dimostrato adatto sia per passeggiate tranquille sia per attività di sport più estreme, come questa, che è riuscita ad attirare persone della provincia e non.”

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.