Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Maltempo, il sindaco chiude i sottopassi. L’allerta andrà avanti sino al pomeriggio

Più informazioni su

CAPALBIO – Allagamenti in alcune strade e vie di Capalbio dove il maltempo pare aver colpito a chiazze. La pioggia è venuta giù incessante da questa notte alle 3 sino alle 7 di mattina, ma non in tutto il comune. Penalizzate la zona di Giardino, della Torba e di Capalbio scalo, meno quella del Chiarone.

Il sindaco Luigi Bellumori ha chiuso il sottopasso ferroviario per Macchiatonda con le sbarre che «saranno riaperte appena la situazione sarà tornata alla normalità. Al momento – afferma Bellumori – ci sono infatti 50 centimetri di acqua» e sta predisponendo la chiusura di quello di Torba. In entrambi i casi sono andate in blocco le pompe.

L’allerta meteo regionale, con rischio temporali e pericolo per il reticolo idraulico minore, ieri era stata estesa sino alle 15 di oggi. «Sto facendo un giro nel comune – prosegue Bellumori – perché mi dicono che c’è una strada che è diventata un laghetto per circa 100 metri. Ci sono quattro dita d’acqua. I tombini sono puliti, ma la strada è più bassa e si è allagata comunque. Dovremo capire come agire».

Intanto i primi dati parlano di 12 mm di pioggia caduti a Capalbio nell’ultima ora. Nelle ultime tre ore si registrano 30-35 mm nella stessa stazione. Le previsioni meteo parlano della possibilità di ulteriori precipitazioni sulla provincia di Grosseto al confine con il Lazio, anche se si parla di precipitazioni di 10-15 mm.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.